Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Prestiti alle Pmi con ConfidiCash

Nuove opportunità per il rilancio del settore in Friuli Venezia Giulia

Presentato ufficialmente ConfidiCash, il nuovo strumento di finanziamento diretto di Confidimprese Fvg, semplice e veloce, per sostenere e rilanciare le piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia. Come ha illustrato il Presidente di Confidimprese Fvg, Roberto Vicentini, ConfidiCash si rivolge a tutte le imprese ed ai liberi professionisti di tutti i settori economici (commercio, artigianato, agricoltura, industria, servizi e turismo) del Friuli Venezia Giulia, con finanziamenti fino a 50 mila euro, durata fino a 5 anni, rimborsi mensili, tasso fisso, per nuova liquidità e investimenti. ConfidiCash permette quindi di diversificare le fonti di finanziamento per le Pmi regionali, fornendo un canale di approvvigionamento finanziario complementare a quello bancario, non sostitutivo al tradizionale Istituto di Credito, ma integrativo e concentrato sui finanziamenti di piccolo importo alle imprese.

I soggetti che possono fare ricorso a ConfidiCash sono generalmente imprese di limitate dimensioni che, pur bancabili e dotate di una adeguata capacità di rimborso, possono trovare difficoltà nell’accedere ad un finanziamento bancario tradizionale, in quanto ritenuto non conveniente da parte degli istituti di credito a causa del basso importo richiesto. Per le imprese di minori dimensioni, infatti, le banche devono spesso sostenere dei costi di analisi volti a colmare quel deficit informativo che i confidi invece non hanno. Le banche, inoltre, sempre più impegnate in una azione di ridimensionamento delle reti commerciali, potrebbero allentare i contatti proprio con le imprese minori.

L’attività di ConfidiCash si rivolge quindi ad un contesto di mercato ampio ed importante, si consideri che il 98 per cento delle nostre imprese ha meno di 20 dipendenti, ma che non sempre trova adeguate e pronte risposte dalla tradizionale attività bancaria. Un mercato nel quale cresce infatti la presenza di digital lender, che nel 2020 in Italia hanno concesso nuovo credito alle piccole e medie imprese per 1,65 miliardi di euro, con un incremento del 450% rispetto ai 372 milioni di nuovo erogato nel 2019.

L’assessore alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, ha sottolineato come in tale contesto i Confidi, da sempre «interlocutori privilegiati» delle PMI, possono concretamente rispondere alle esigenze di credito, con benefici per tutta l’economia regionale, supportandone la ripartenza, la capitalizzazione delle imprese ed il generale sviluppo e rilancio del nostro tessuto economico. Sempre di più, dunque, i confidi si confermano veri strumenti operativi della politica economica regionale.

Il vice direttore generale di Confidimprese Fvg, Federico Paron, rimarca come ConfidiCash fornisca risposte concrete alle esigenze di liquidità delle imprese, immettendo nuova finanza nell’economia reale, con tempi di istruttoria ed erogazione rapidi. Inoltre è erogato direttamente da Confidimprese Fvg, solido intermediario finanziario vigilato da Banca d’Italia, con oltre 14.500 soci e più di 40 anni di attività su territorio, durante i quali ha garantito affidamenti bancari per 1,4 miliardi di euro. ConfidiCash nasce perché conosciamo le necessità di chi lavora, la nostra missione è sostenere le imprese con gli strumenti a loro più utili, diventando una vera leva per la ripartenza e lo sviluppo delle imprese del territorio.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestiti alle Pmi con ConfidiCash

UdineToday è in caricamento