menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lignano avrà il suo deposito delle corriere

Posa della prima pietra per il Parco Laguna, il progetto del Gruppo Luci dedicato alla logistica e agli insediamenti industriali. Oltre all'area gestita dalla Saf, nascerà anche una piattaforma ecologica per il Comune

Si chiama Parco Laguna ed è il Parco logistico, artigianale e direzionale che sta nascendo a Lignano Sabbiadoro, in via del Pantanel, su iniziativa della Logis srl, società controllata dal Gruppo Luci. Mercoledì mattina, con una cerimonia ufficiale è stata posata simbolicamente la prima pietra.
 
“Siamo orgogliosi di essere protagonisti di un cantiere che parte e che offrirà logistica e spazi al servizio della città di Lignano - ha dichiarato Adriano Luci, presidente del Gruppo Luci - a dimostrazione che se pubblico e privato si confrontano senza preconcetti,  ragionando assieme su progetti ecosostenibili e rispettosi delle normative, alla fine possono far partire iniziative importanti in tempi ragionevoli”.  Il Parco Laguna, che costerà circa 10 milioni di euro, sorgerà su un’area di 70mila quadrati, di cui 20mila coperti, ospiterà sei macro-blocchi di varie metrature all’interno dei quali sarà anche possibile ricavare unità di 200 metri quadrati. I lavori, iniziati lo scorso 9 maggio, si protrarranno per circa due anni. La prima scadenza è però già fissata per la fine di questo autunno con la consegna alla Saf del deposito per le corriere.

 
Il Parco sarà diviso in un lotto dedicato alla logistica e l’altro per lo sviluppo di insediamenti artigianali, depositi e commerciali all’ingrosso. la Saf investirà circa 2 milioni sul progetto, per risolvere il problema del deposito delle corriere a Lignano. "Si tratta di un'area marginale che viene riportata nel contesto urbano - ha detto il sindaco Luca Fanotto - e ha servirà non solo come deposito, ma anche come piattaforma ecologica per il Comune".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento