rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia Centro / Viale Giuseppe Duodo

Paolo Coppola in visita ai vertici di Confcommercio

Il deputato ha incontrato il direttore provinciale Guido Fantini, il vice presidente dell’associazione Luciano Snidar e il presidente cittadino Giuseppe Pavan. Si è discusso in particolare della strategicità del centro regionale per l’agroalimentare

E’ stato il primo incontro, quello fra l’on. Paolo Coppola e i vertici di Confcommercio provinciale di Udine, ma è stato subito ricco di progetti fra i quali hanno spiccato, per importanza, il centro regionale per l’agroalimentare, che Confcommercio vorrebbe vedere realizzato nell’area ex Cogolo a Zugliano, l’e-commerce e le aperture domenicali. Dopo i ringraziamenti per la presenza all’on. Coppola del direttore provinciale Guido Fantini, Luciano Snidar, vice presidente dell’associazione, ha parlato della strategicità del centro regionale per l’agroalimentare, sulla quale è intervenuto anche il presidente cittadino Giuseppe Pavan. “Oltre alle infrastrutture viabilistiche e portuali – hanno detto – occorre pensare a dei servizi avanzati per non correre il rischio che il Fvg sia solo attraversato dalle merci senza lasciare nulla al territorio. Al centro per l’agroalimentare è opportuno pensare con i Comuni interessati e la Regione. Abbiamo un’area che va dal Veneto alla Carinzia e dalla Slovenia e alla Croazia da servire. Per noi sarebbe una grande occasione – hanno proseguito – per dare lavoro alla nostra gente e per la quale chiediamo la collaborazione anche dei parlamentari”.

Il presidente del mandamento Lagunare Cristiano Perosa ha puntato l’indice contro le chiusure domenicali, che stanno distruggendo la piccola distribuzione familiare così come pure la proliferazione dei mega centri commerciali che svuotano i centri urbani e ha chiesto un intervento per regolamentare, garantendo imprenditori e cittadini, in maniera più stringente l’offerta di contratti da parte delle compagnie telefoniche. Il direttore Fantini ha richiamato l’attenzione sulla necessità di orientare i Fondi europei anche per il commercio. L’on. Coppola, dopo aver invitato i vertici dell’associazione a riflettere sugli sviluppi che avrà l’e-commerce, che l’Ue intende potenziare, nei prossimi anni, s’è messo a disposizione di Confcommercio dichiarando la massima volontà alla collaborazione. “Collaboriamo per risolvere i problemi di questo settore che assicura la qualità della vita di cittadini e di turisti”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Coppola in visita ai vertici di Confcommercio

UdineToday è in caricamento