menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le piccole e medie industrie regionali eleggono Massimo Paniccia

Il celebre uomo d'affari udinese è stato eletto all'unanimità. Avrà il compito di dare unione all'associazione unificando le quattro associazioni provinciali, attribuendole così maggiore forza e rappresentatività

La Federazione regionale delle Piccole e Medie Industrie del Friuli-Venezia Giulia nell’Assemblea dei delegati ha proceduto a Udine all’elezione dei propri rappresentanti. Presidente della Federazione è stato eletto all’unanimità Massimo Paniccia, che è anche presidente dell’Associazione delle Piccole e Medie Industrie di Udine.

Sono stati eletti i tre Vice-Presidenti nelle persone di Gianluca Pinna, Presidente di Confapi Pordenone che assume anche la carica di vicario, Sandra Cosulich Pesle, Presidente di A.P.I. Trieste, e Adriano Ruchini, Presidente di Confapi Gorizia. E’ stata ricostituita anche la Giunta Regionale, che è ora composta dai nominati Presidente e Vicepresidenti nonché da Michele Bressan e Bernardino Ceccarelli. L’Assemblea regionale ha proceduto, inoltre, alla nomina del Collegio dei revisori dei conti nelle persone di Giuseppina Tilatti Ninino, Presidente, Elena Boer e Rita Rapotez.
 
Nel corso dell'assemblea si è presa in esame l’ipotesi di avviare un percorso di unificazione delle quattro Associazioni provinciali per giungere ad una unica forte rappresentanza nel Friuli-Venezia Giulia. Questa possibilità permetterà di mettere meglio in valore competenze, risorse e capacità ora espresse, a livello provinciale, dalle singole Associazioni a vantaggio del tessuto economico regionale che si riconosce nella categoria dei piccoli e medi imprenditori.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento