"No all'ampliamento del Palmanova Outlet Village"

La posizione è quella del mandamento Lagunare di Confcommercio, per voce del suo presidente Cristiano Perosa: "Superato in questa zona il livello di saturazione"

«Confcommercio non condivide l’ampliamento del Palmanova Outlet Village». Cristiano Perosa, presidente del mandamento Lagunare, chiarisce in maniera netta la posizione dell’associazione di fronte al progetto, l’ennesimo, di allargamento della metratura di un centro commerciale esistente.

A poche ore dalla discussione in Comune a Visco – lunedì sera è previsto l’esame della variante che, se approvata, darebbe il via libera alla nuova area dell’Outlet –, Perosa sottolinea una contrarietà «non preconcetta, ma legata al buon senso: non è certo questo il momento di cavalcare operazioni di ulteriore soffocamento delle piccole attività commerciali su cui si regge non solo l’economia, ma anche la tenuta sociale di una comunità».

Tuttavia, prosegue il presidente mandamentale, «se la politica deciderà di non alzare paletti che sarebbe invece opportuni, non potremo fare altro che chiedere forme di compensazione a tutela del territorio che gravita attorno a Palmanova. Sarebbe il solo modo per tutelare imprese e famiglie che rischiano di essere altrimenti spazzate via da un ulteriore ampliamento della grande distribuzione, nonostante si sia già superato in questa zona il livello di saturazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento