“Open Factory”, porte aperte in 9 laboratori artigiani friulani

  • Dove
    varie location
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/11/2017 al 26/11/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    openfactory.it

Confartigianato Udine fra i protagonisti della terza edizione del più grande opening di cultura industriale e manifatturiera delle Venezie.

Quanto spesso ci si chiede, maneggiando un oggetto, come questo abbia visto la luce? Il mondo delle aziende, affascinante e segreto al contempo, resta generalmente fuori dalla portata del cittadino comune destinato a tenersi la curiosità, lasciata un passo prima della porta che cela i segreti della produzione manifatturiera. Grazie alla terza edizione di Open Factory quella curiosità potrà essere una volta per tutte appagata: domenica 26 novembre torna infatti, anche in Friuli, il più grande opening di cultura industriale e manifatturiera delle Venezie. Confartigianato-Imprese Udine naturalmente non poteva mancare e come nelle due edizioni precedenti ha dato il suo fondamentale contributo. Anche in termini numerici. Su una 50ina di aziende che tra Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto apriranno i battenti domenica, ben 9 sono quelle che operano nella provincia di Udine. “L’obiettivo della nostra adesione a Open Factory – spiega il presidente di Confartigianato Udine, Graziano Tilatti – è consentire anche agli artigiani friulani di essere tra i protagonisti della manifestazione. Dai 4 di due anni fa sono infatti diventati 9 nell'edizione 2017, operativi nei settori alimentare e artistico, ma anche dell'ICT e del design funzionale”. L'obiettivo dell’Associazione è stimolare gli artigiani, maestri del fare, a diventare sempre più bravi a raccontare l'autenticità dei propri prodotti ed essere "guide del territorio", attori di un turismo esperienziale che cerca sempre più il contatto con le botteghe e i laboratori attraverso la partecipazione attiva a momenti creativi e "hands on". “OpenFactory sta crescendo di anno in anno – continua Tilatti - ed è un motore essenziale di questo processo”.

Tutti gli eventi di Open Factory sono a ingresso libero previa prenotazione da effettuarsi sul sito www.openfactory.it: basta cliccare sul nome dell’azienda di proprio interesse per scoprire il programma di attività e registrarsi tramite l’apposito modulo.

Di seguito le nove aziende.

Michelangelo Ricami Personalizzati - Flaibano

Michelangelo Ricami è la storia di una famiglia, di generazioni di esperienza nel campo del ricamo e di un albero genealogico baciato dal dono della creatività.
Entrare nel laboratorio di Michelangelo è entrare in una casa, nella sua storia, nei suoi legami affettivi: qui si respira l’orgoglio per la propria terra, le proprie origini e il territorio (con le sue meraviglie nascoste)

Il Ricamificio – Forni di Sopra

Il Ricamificio è un piccolo laboratorio nel centro di un grazioso paesino accoccolato tra le Dolomiti Friulane. Pieno di stoffe, nastrini, bottoni e fili colorati ma, all’occorrenza, anche di attrezzi da falegnameria, attrezzatura di montagna e chi ne ha più ne metta.

Tarta Design – Pasian di Prato

Tarta Design è un’azienda produttrice di schienali ortopedici che nascono con un preciso obiettivo: creare un prodotto rivoluzionario nel mondo del Seating & Positioning. Rompendo gli schemi tradizionali i prodotti Tarta si contraddistinguono per caratteristiche quali flessibilità, capacità di torsione, estremo comfort e alto livello di personalizzazione, nonché un design minimale e di grande effetto.

Adelia Di Fant – San Daniele del Friuli

Adelia Di Fant inizia la sua avventura nel mondo dei distillati negli anni Ottanta, perseguendo l’obiettivo di proporre sempre dei prodotti di alta qualità mantenendo salde le radici della tradizione friulana. Dalla passione per il cioccolato, è poi nata la produzione di eccezionali Praline alla Grappa

L’Oca bianca e altre storie – San Daniele del Friuli

L’Oca Bianca ed Altre Storie® è un atelier di design e decorazione nato 19 anni fa dalla passione e dalla ricerca di materiali diversi, vecchi e nuovi, da trasformare in oggetti di decorazione con un’anima.

La Gubana della Nonna – San Pietro al Natisone

La gubana è il dolce tipico del Friuli ed ha origine nelle valli del Natisone, ad Azzida, piccolo paese nel comune di San Pietro al Natisone. 

Humanoid Company – Udine

Humanoid Company è l’azienda sviluppatrice di Edward, un’intelligenza artificiale in grado di auto apprendere osservando le abitudini ed interfacciandosi con le persone attraverso l’uso della voce senza l’utilizzo di interfacce esterne. Edward può essere utilizzata in molteplici settori come la domotica, l’automazione industriale, l’automotive ed in altri segmenti di mercato.

Legatoria Moderna – Udine

La rilegatura è un mestiere antico, che nasce dalla necessità di tenere uniti i testi scritti e che si è evoluta in modi diversi nel corso dei secoli a seconda del territorio in cui veniva praticata. Legatoria Moderna si prende cura dei libri eseguendo esclusivamente “legature a mano”, ripara e ripristina i volumi riproponendo lo stile e la tecnica originale.

Themissingpiece.it® - Udine

Themissingpiece è un laboratorio di artigianato artistico specializzato nella lavorazione di marmi, sassi, smalti, mosaico d’oro, vetro colorato e trasparente. Realizza mosaici contemporanei e pannelli decorativi per privati e aziende. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • fino a domani
    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento