Offerta di lavoro in Carnia, non si vogliono "alcolisti e perditempo"

Un annuncio di lavoro decisamente originale per quello che riguarda le abilità è stato pubblicato su un portale di annunci per un posto in malga

Tempo d'estate, tempo di vacanze ma anche di lavori stagionali. Un'ottima occasione per chi cerca un'occupazione seppur temporanea. Proposte che vanno dal mare alla montagna e che più o meno si assomigliano tutte per chiedere immediata disponibilità e voglia di fare, e una durata che va da giugno a settembre - ottobre.

La malga

Ma alcuni annunci, possono avere della variabili inaspettate. Per chi decide di lavorare in montagna, lontano dal caos cittadino e dal caldo africano che sta attanagliando anche la nostra regione, c'è l'opzione malga in un angolo della nostra Carnia. 

L'annuncio

Mansione che incuriosisce probabilmente molti candidati, ma decisamente non per tutti in un caso specifico che ci è stato segnalato su un portale. Tra i requisiti basici la capacità di mungere, la disponibilità a pulire la stalla, la sveglia all'alba per portare le vacche al pascolo e quindi sorvegliarle. Ma non finisce qui, si chiedono anche due altre specifiche caratteristiche: no perditempo (per chi sperava in una vita senza stress e obblighi resterà deluso), ma soprattutto niente alcolisti. In montagna sì ma senza la grappa nella borraccia quindi. 

L'annuncio

offerta.lavoro

Niente alcolisti

Contatta da noi la persona che ha pubblicato l'annuncio ha confermato tutto: "Ho voluto fare questo tipo di precisazione a costo sembrasse politicamente scorretta. È difficile trovare persone affidabili, con senso di responsabilità. Le bestie vanno tenute con cura. Del resto, chi vorrebbe gente che esagera col bere al lavoro?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento