Colosso dell'arredo cerca 50 persone tra Friuli e Veneto

L’agenzia per il lavoro Adhr Group avvia la selezione urgente di personale per un’azienda di primo piano a livello mondiale nella produzione di arredamento per la casa: da operatori macchine Cnc, ad addetti all’imballaggio e al montaggio.  Contratto di tre mesi con proroga e finalità di assunzione a tempo indeterminato 

L’economia riparte e le aziende iniziano ad assumere di nuovo. Sono 50 le figure ricercate con carattere di urgenza dall'agenzia Adhr Group per conto di un’azienda leader nel mondo nella produzione di arredamento in legno per la casa.

Le figure

Dall’operatore macchine Cnc, all’addetto all’imballaggio e al montaggio e assemblaggio: ecco le professionalità vacanti. L’azienda richiede (preferibilmente) un diploma tecnico, come quello di perito elettronico o meccanico, e disponibilità immediata a lavorare su tre turni e a ciclo continuo nelle due principali sedi produttive dell’azienda: a Prata di Pordenone (Pordenone) e a Portobuffolè (Treviso). 

Profili

Adhr Group è alla ricerca di persone dai 20 ai 40 anni, attive, con voglia di lavorare, flessibili e automunite, alle quali offrirà, dopo un primo colloquio il cui esito sarà immediato o al massimo comunicato in giornata, un primo contratto in somministrazione di tre mesi con proroga seguito da assunzione a tempo indeterminato, tramite Adhr Group o direttamente dall’impresa stessa. 

L'azienda

L’azienda, che si è affidata per questa ricerca all’agenzia per il lavoro con sede in Emilia e 39 filiali in tutta Italia, è tra i maggiori produttori al mondo di mobili su misura, ha sede anche negli Usa e mette al centro della propria solidità e leadeship nel settore quattro pilastri: persone, tecnologia, rapporto qualità-prezzo e sostenibilità.

Come fare per candidarsi

I candidati possono mandare il proprio curriculum alla filiale ADHR di Pordenone chiamando direttamente il numero 0434.524600 o scrivendo a pordenone@adhr.it.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento