Sabato, 12 Giugno 2021
Economia Via Trieste, 88/1

Il lockdown non ferma la Bassa, a Cervignano apre una nuova attività

Il nuovo centro Maico di via Trieste sarà operativo tutti i giorni dal lunedì al venerdì a partire da martedì 5 maggio

Il nuovo studio a Cervignano

Maico Sordità, azienda leader nel campo delle protesi acustiche, apre un nuovo studio a Cervignano, in via Trieste 88/1 martedì 5 maggio, che sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Nuova apertura

“Può sembrare una scelta ardita in questo momento – spiega il dottor Walter Marchesin - ma con questa apertura abbiamo voluto lanciare anche un messaggio di speranza per l’economia del nostro territorio e un segno di vicinanza a tutti i nostri assistiti che, proprio in questo periodo, hanno maggiori difficoltà a spostarsi da casa. Con questa mission Maico ha deciso di offrire un servizio ancora più capillare sul territorio perché – aggiunge Marchesin – le persone che hanno problemi di udito non devono sentirsi sole, soprattutto in una situazione in cui l’utilizzo delle mascherine rende difficile la comprensione delle parole per i deboli di udito”. Con la nuova apertura salgono a 15 i centri presenti in Friuli Venezia Giulia.

L'azienda

Tra la nostra regione e il Veneto, oggi Maico conta 29 centri e oltre un centinaio tra dipendenti e collaboratori“Siamo pronti a metterci in discussione – conclude – anche in un periodo come questo dove l’attenzione è, giustamente, puntata sull’emergenza Covid-19, ma la nostra volontà è anche quella di guardare avanti con l’auspicio di uscire prima possibile da questa fase. Con l’apertura di Cervignano auspichiamo di creare anche nuovi posti di lavoro e di contribuire a dare un segnale importante al nostro territorio, segnato ora da una profonda crisi economica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lockdown non ferma la Bassa, a Cervignano apre una nuova attività

UdineToday è in caricamento