menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori socialmente utili a Udine, ancora pochi giorni per presentare domanda

L'amministrazione comunale accoglierà, a tempo pieno per un anno, 25 lavoratori in cassa integrazione, in mobilità o in disoccupazione. Ecco le informazioni utili

Dagli ausiliari dei servizi educativi agli operai addetti alle manutenzioni e ai servizi, dalle attività amministrative di sportello alla gestione dei magazzini comunali. C'è tempo fino al 28 luglio per presentare domanda per uno dei 25 posti che il Comune di Udine mette a disposizione anche quest'anno con sette nuovi progetti di lavoro socialmente utile presentati alla Regione. Dopo i positivi risultati ottenuti gli scorsi anni, infatti, l’amministrazione comunale ha deciso di attivare ulteriori progetti e posti di lavoro fino alla soglia massima consentita dal bando regionale (25 posti).

Fino al 28 luglio potranno presentare domanda, direttamente al Centro per l’impiego di viale Duodo 3 a Udine, i lavoratori percettori di trattamenti previdenziali residenti in regione che rientrano in una delle seguenti categorie: posti in cassa integrazione speciale sospesi a zero ore e titolari del relativo trattamento; lavoratori posti in mobilità e titolari del relativo trattamento; lavoratori titolari di altro trattamento speciale di disoccupazione ai sensi dell’articolo 11 della legge 23 luglio 1991 n. 223.

Dei 25 posti disponibili, tutti a tempo pieno per un anno, 1 sarà inquadrato nella categoria A,  13 in categoria B e 6 in categoria C. A questi si aggiungeranno 4 collaboratori scolastici da impiegare in attività di supporto al personale Ata e 1 ausiliario destinato alla questura per servizi di manutenzione e pulizia. Diversi i settori e gli uffici comunali che accoglieranno i neoassunti. Si va dall'ausilio nell'erogazione dei servizi prestati presso gli asili nido comunali, le scuole primarie cittadine, il servizio di doposcuola ed i laboratori didattici gestiti dal comune (erogazione servizi di mensa, pulizia locali, riordino, sorveglianza alunni, …) al supporto nell'attività di sportello per l'iscrizione ai diversi servizi educativi comunali; dalla gestione del magazzino della biblioteca e dei musei e della ludoteca comunale alla squadra operai comunale nell'attività di manutenzione di infrastrutture stradali, beni immobili e mobili.

Ci sono poi profili più impiegativi con attività di supporto amministrativo presso diversi servizi comunali (data entry, archiviazione e altro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento