menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laureati con reddito di cittadinanza cercasi: la richiesta della fiera del lavoro

Si avvicina l'appuntamento con la Fiera del Lavoro al Teatro Giovanni da Udine: il 16 novembre corsia preferenziale per i disoccupati con reddito di cittadinanza

L'appello lanciato alle istituzioni è quello di invitare alla fiera del lavoro i laureati che percepiscono un reddito di cittadinanza, lasciandogli una corsia preferenziale nell'ultima ora di colloqui a teatro, tra le 15:30 e le 16:30. L'appuntamento è per il prossimo 16 novembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

«Da 14 edizioni un obiettivo importante della nostra Fiera è far incontrare domanda e offerta di lavoro – spiega Marco Sartor, presidente di ALig, Associazione dei Laureati in Ingegneria Gestionale -. Quest’anno, con 70 aziende che mettono sul piatto 460 posti di lavoro, facciamo un passo in più e cerchiamo di coinvolgere anche chi, giovane o meno giovane, si trova senza lavoro da tempo e abbia richiesto il reddito di cittadinanza. Non importa l’età, l’unico requisito è avere una laurea»

Per far questo è stata chiesta la collaborazione delle istituzioni, soprattutto l’INPS, attraverso il supporto nella comunicazione attraverso i propri canali questa iniziativa agli iscritti al reddito di cittadinanza. «Sarebbe un caso virtuoso in cui soggetti pubblici e privati coordinati da un’associazione di promozione sociale (Alig) fanno sistema per trovare occasione di occupazione a chi non ce l’ha e ha bisogno di un aiuto».

La Fiera del Lavoro

Durante la Fiera del Lavoro decine di aziende si presentano ai partecipanti e raccontano le competenze a loro più necessarie. Questa iniziativa rappresenta dunque anche un’utile occasione di orientamento al lavoro. Le persone possono comprendere quali sono le competenze più richieste dalle imprese e possono quindi capire come diventare appetibili uscendo da uno stato di disagio e di dipendenza dall’aiuto pubblico. 

Quella del 2019 è la 14^ edizione della Fiera del Lavoro: appuntamento sabato 16 novembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. L’evento è come sempre gratuito per tutti i partecipanti, grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, di numerose imprese e di privati cittadini. 

Si inizia ufficialmente alle 13.00 nel foyer e nelle gallerie del teatro con incontri one to one tra aziende e candidati, con il servizio gratuito di correzione multilingua dei curriculum e con il servizio gratuito offerto da un fotografo professionista a disposizione per scattare la foto perfetta per il cv.
Le imprese per poter partecipare alla fiera devono “mettere sul piatto” da una a più posizioni di lavoro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento