Latterie Friulane, Granarolo rinuncia: cosa succederà ora?

L'azienda emiliana rinuncia all'operazione 'Latterie Friulane'. Decisivo il voto contrario dei lavoratori sull'accordo sottoscritto tra le organizzazioni sindacali e il Consorzio

La Granarolo abbandona il progetto e rinuncia a Latterie Friulane. La ragione è il voto contrario dei lavoratori all'accordo tra Consorzio e sindacati. La comunicazione dell'azienda emiliana:

Granarolo S.p.A. prende atto del voto contrario espresso ieri dai lavoratori di Latterie Friulane rispetto all’accordo sottoscritto dalle Organizzazioni Sindacali e dal Consorzio, teso a salvaguardare la filiera del latte e la sua trasformazione presso il sito di Campoformido e una quota significativa di occupazione.

A questo punto venendo meno uno dei punti essenziali del progetto di Granarolo, viene necessariamente meno l’interessamento di Granarolo per l’operazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

Torna su
UdineToday è in caricamento