Latterie Friulane, il 5 aprile si deciderà sulla liquidazione

L'assemblea dei soci ha deciso di rinviare al prossimo mese la decisione

L'assemblea dei soci di Latterie Friulane, riunitasi ieri nella sede di Campoformido ha deciso per il rinvio - all'unanimità - al 5 aprile sulla decisione definitiva per la liquidazione della società.

Una seconda votazione ha deciso invece a maggioranza (con 30 favorevoli, 3 contrari e un astenuto) di mettere in liquidazione volontaria l'azienda nel caso in cui il 25 marzo prossimo non si raggiunga l'accordo per la cassa integrazione nel corso dell'incontro al ministero del Welfare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì Granarolo aveva annunciato il ritiro dall'operazione di acquisizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento