Economia

La Cisl udinese apre le sue porte al Consolato ucraino

Sono oltre 200 le richieste di consulenza già pervenute per la giornata di domani, mercoledì 16 giugno, quando la Cisl di Udine aprirà la sua sede ai funzionari del Consolato ucraino: dalle 11.30 alle 17 i cittadini ucraini residenti in Frouli venezia Giulia potranno svolgere le loro pratiche nella struttura Cisl di via Ciconi, anziché recarsi di persona presso il Consolato di Milano.

L'iniziativa – promossa dall'Ast Cisl dell'Udinese e Bassa friulana e dall'Anolf – è frutto di un acccordo siglato nel 2018 per offrire un servizio sociale in più alla comunità ucraina fortemente presente e radicata in Friuli Venezia Giulia, evitando  così a molte persone gravosi spostamenti nella sede istituzionale di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cisl udinese apre le sue porte al Consolato ucraino

UdineToday è in caricamento