rotate-mobile
Economia

Cciaa: "Made in Italy, design and forniture" si va in India

Fa tappa a Udine mercoledì 12 giugno la presentazione del progetto che mira a far crescere gli scambi con l’Oriente delle piccole e medie imprese del settore arredamento. Iscrizioni entro lunedì 10

Il Made in Italy e le opportunità per le imprese friulane dell’arredo-design sul grande mercato indiano, in continua e rapida crescita. Temi che saranno approfonditi nella tappa del road show che toccherà mercoledì 12 la Camera di Commercio di Udine, con un approfondimento che si terrà a partire dalle 10.30 nella Sala Consiglio (2° piano).

A introdurre i lavori sarà il presidente dell’ente camerale Giovanni Da Pozzo , mentre a presentare il progetto “Made in italy  design and furniture” sarà Claudio Maffioletti, direttore della Camera di Commercio indo-italiana di Mumbai. Il mercato indiano dell’arredo da importazione ha registrato negli ultimi anni una crescita costante del 30%. Le notevoli occasioni che tuttora si aprono per la vendita di mobili e accessori d’arredo vedono la Cciaa impegnata a garantire continuità alle azioni promozionali già avviate verso quel mercato. L’analisi che sarà presentata intende fornire alle Pmi friulane del comparto gli elementi utili a valutare un percorso consapevole, per costruire una presenza continuativa nel mercato indiano. Il progetto è sviluppato dalle due realtà camerali insieme a diverse altre Cciaa italiane, con il cofinanziamento di Unioncamere nazionale.

La partecipazione è gratuita e le adesioni vanno inviate entro lunedì 10 giugno via mail a progetti.info@ud.camcom.it  Per info anche 0432.273843 e fax 0432.503919.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cciaa: "Made in Italy, design and forniture" si va in India

UdineToday è in caricamento