menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cartiera di Campoformido: l'attività produttiva deve continuare

Incontro in Confindustria per discutere della situazione Romanello. Presenti, tra gli altri, il sindaco del comune del trattato, Adriano Luci ed Ezio Lugnani di Confindustria, il direttore dello stabilmento Paulon

La situazione della cartiera Romanello di Basaldella è stata oggetto di un incontro svoltosi sabato 10 nella sede di Confindustria a Udine.

Si sono così trovati a palazzo Torriani, sede di Confindustria Udine, il sindaco del comune di Campoformido Andrea Zuliani, il Presidente di Confindustria Udine Adriano Luci, i rappresentanti sindacali di categoria Paolo Morocutti (CGIL) e Stefano Di Fiore (Cisl), e il direttore dello stabilimento Pietro Paulon, il direttore di Confindustria Udine Ezio Lugnani e la responsabile delle relazioni industriali Maria Grimaldi.

Sono stati sottolineati la valenza per l’economia del territorio dello stabilimento della Cartiera Verde Romanello e l’esigenza di continuità dell’attività produttiva, presupposto per la garanzia del lavoro nonché del sistema dei fornitori e dei servizi che interagiscono con l’azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento