menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I bambini cadono dalle scale, Ikea ritira i cancelletti "Patrull"

Il meccanismo di bloccaggio non è affidabile e rappresenta quindi un rischio per i piccoli

Nuovo richiamo per i prodotti targati "Ikea”. Dopo il maxi richiamo di frigoriferi e delle lavastoviglie della scorsa settimana, ora tocca ai cancelletti anti caduta dalle scale per i bambini. Il ritiro volontario di Ikea è dovuto alle segnalazioni ricevute dall'azienda di casi in cui i cancelletti “Patrull” si sono aperti improvvisamente con conseguente caduta dalle scale dei bambini.

In alcuni di questi casi è stato necessario ricorrere a cure mediche. L'indagine indipendente condotta a seguito delle segnalazioni ha dimostrato che il meccanismo di bloccaggio non è affidabile e rappresenta quindi un rischio per i bambini piccoli, sebbene i prodotti siano stati testati e approvati secondo le norme vigenti. "Non possiamo accettare il rischio di incidenti durante il gioco, per questo abbiamo deciso di ritirare immediatamente in via precauzionale tutti i cancelletti Patrull”, ha dichiarato Maria Thörn, Business Area Manager pro tempore di Ikea dei Piccoli.

Lo ha segnalato l'azienda sul proprio sito internet in un comunicato stampa il 23 giugno, sottolinea Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che avvisa i clienti del malfunzionamento. I cancelletti Patrull, Patrull Klamma e Patrull Fast sono in vendita in tutti i mercati Ikea. Per ricevere il rimborso non è richiesto lo scontrino fiscale. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Clienti al numero al numero verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento