menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
cucina Venus | Snaidero

cucina Venus | Snaidero

Snaidero smentisce la cessione dell’azienda ad un gruppo finanziario

A rilanciare il rumor che coinvolge lo storico brand friulano dedicato al mondo della cucina di alta gamma era stato il giornalista Carlo Festa sul blog The Insider del Il Sole 24 ore

L'anticipazione della notizia della cessione dell’azienda era stata pubblicata questa mattina da "The Insider", il blog di Carlo Festa contenuto all'interno del sito economico de "Il Sole 24 ore". Stando a quanto riferito dal giornalista, il gruppo Snaidero di Majano starebbe per concludere il processo di ristrutturazione avviato qualche anno fa con l’ingresso del gruppo finanziario Idea Ccr, gestito da Idea Capital Funds - gruppo De Agostini - e attivo nel turnaround delle aziende. "In pole position ci sarebbe il gruppo Idea Ccr- scrive il giornalista sul suo blog -, gestito da Idea Capital Funds (gruppo De Agostini) e attivo nel turnaround delle aziende. Secondo Debtwire, Idea Ccr sarebbe infatti in esclusiva per acquistare il 51% del gruppo Snaidero. La famiglia Snaidero, azionista della storica società - di cui Edi Snaidero è Presidente e AD del Gruppo-, manterrebbe comunque un importante ruolo nella governance aziendale. Idea Ccr sarebbe stata preferita ad alcune offerte di aziende cinesi".

La smentita

Il Gruppo Snaidero Spa ha smentito poche ore dopo la notizia della cessione dell’azienda rilanciato dal blog de “Il Sole 24 Ore” annunciando che "al momento l'azienda non rilascia commenti in merito alle varie trattative in corso volte alla ricerca di un partner per la strategia di rafforzamento dei suoi importanti piani  di sviluppo". "La propagazione e la diffusione di notizie idonee a distorcere la verità oggettiva dei fatti  - prosegue la nota del Gruppo di Majano - è causa di danni che si riversano immediatamente su tutti i partner, finanziari, clienti, fornitori e collaboratori della società.

La crescita con il piano di ristrutturazione

Ricordiamo che il gruppo friulano è cresciuto dell’8% nel 2016 con una performance del +6,2% sul mercato domestico e un superlativo +34,3% sui mercati internazionali rispetto al 2015. Questo anche grazie alla cessione del gruppo Franchising nel 2015, ai numerosi investimenti tecnologici realizzati nello stabilimento produttivo da 112.000 mq di Majano e alle numerose apertura in Italia e all'estero che nel 2016 hanno portato i punti vendita a raggiungere le 450 unità in 86 paesi del mondo. 

Edi Snaidero-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento