menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianpietro Benedetti

Gianpietro Benedetti

Benedetti (Danieli): "Sostenere Renzi e sostenere la crescita"

Il presidente e ceo del gruppo di Buttrio ha parlato a margine della presentazione del bilancio chiuso lo scorso 30 giugno. "Non ci possiamo permettere di stare fermi, per questo ho posto l'obiettivo di crescere a due cifre nel medio periodo"

"Renzi va sostenuto perché, per la prima volta dopo anni, le politiche economiche del Governo vanno nel senso giusto, quello della crescita". Lo ha detto Gianpietro Benedetti, presidente e ceo di Danieli, a margine della presentazione del bilancio del gruppo chiuso al 30 giugno scorso.

Secondo Benedetti “è giunto il momento di stringere una o due tacche della cintura. O lo facevamo noi o magari ce lo imponeva l'Europa. Con le ultime riforme Renzi ha dimostrato capacità e quindi - ha concluso - il suo sforzo va sostenuto".

Benedetti pone dunque al centro degli obiettivi nazionali la crescita, e segue logicamente lo stesso principio per Danieli, che secondo i suoi auspici crescerà nei prossimi anni a due cifre. "Da oltre un decennio cresciamo bene e da alcuni esercizi ci siamo stabilizzati sui 3 miliardi di fatturato. Ma non vogliamo essere autoreferenziali. Insomma non ci possiamo permettere di stare fermi. Per questo - ha aggiunto - ho posto l'obiettivo di crescere a due cifre nel medio periodo".

Benedetti in particolare si è detto soddisfatto del business nel settore dell'alluminio e in particolare in Austria, dove il gruppo friulano ha installato due impianti "che ci danno molta soddisfazione", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento