Friuli Innovazione: successo per l'evento dedicato alle startup

Si è tenuto oggi l’incontro “Da zero a uno: dall’idea all’impresa”

Si è tenuto oggi a Udine, presso la sede di Friuli Innovazione, l’incontro “Da zero a uno: dall’idea all’impresa”, appuntamento di approfondimento e networking organizzato da Friuli Innovazione e UniCredit per i neo imprenditori, gli startuppers e tutti coloro che vogliono fare impresa (evento inserito nell’ambito del progetto EEsAA Entrepreneurial Ecosystem Alpe Adria – Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020). Durante l’incontro sono state presentate due startup competition che andranno ad operare in maniera sinergica a supporto delle iniziative imprenditoriali innovative nate in Friuli Venezia Giulia: "Spazio alle Startup", promossa dall’incubatore certificato Friuli Innovazione e Unicorn Trainers Club, e "UniCredit Start Lab", promossa da UniCredit.

L’incontro è poi proseguito con tavola rotonda nel corso della quale i protagonisti della filiera dell’innovazione friulana hanno illustrato interventi di supporto e dinamiche inerenti la nuova imprenditoria. Protagonisti del dibattito sono stati Cristian Vidaper Confindustria Udine, Alessandra Sangoi per la CCIAA, Antonio Abramo per l’Università di Udine, Renzo Chervatin per  UniCredit, Carlo Asquini per Unicorn Trainers Club, Davide Petraz per Studio GLP e Fabio Feruglio per Friuli Innovazione.

I lavori si sono conclusi con un breve pitch di due startup di successo, tra le vincitrici della passata edizione dei due concorsi: Vegea, che ha ideato un bio-materiale che recupera le vinacce trasformandole in una eco-pelle e Cving, che propone un servizio software per video colloqui on-demand totalmente Made in Italy. Le start up innovative operanti in Friuli Venezia Giulia (fonte Mise - dato a fine 2017) sono 200, di cui 71 aventi sede nella Provincia di Udine. Il Friuli Venezia Giulia risulta poi la 3a regione italiana per incidenza startup innovative sul totale delle società di capitali attive, con un rapporto di 0,99%.

Stesso, lusinghiero, risultato riguarda l’incidenza nell’accesso al Fondo di Garanzia del Mediocredito Centrale da parte delle start up del Friuli Venezia Giulia: in regione infatti il rapporto tra startup innovative beneficiarie di finanziamenti con intervento del Fondo e il totale imprese iscritte alla sezione speciale del Registro al 31 dicembre 2017 supera il 35%, prima regione in Italia. In assoluto i finanziamenti erogati a favore di start up innovative con intervento del Fondo di Garanzia in Friuli Venezia Giulia superano i 30 milioni di euro (6a regione d’Italia), con un taglio medio di 195 mila euro.

E’ in questo filone di successo che si inserisce l’attività di Friuli Innovazione in qualità di incubatore certificato, che dall’anno della sua fondazione, il 2005, ha supportato lo sviluppo di oltre 800 idee di impresa, formando 2.100 aspiranti imprenditori e contribuendo attivamente alla creazione di ben 57 imprese, delle quali 47 ancora in attività e ben 20 startup innovative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

Torna su
UdineToday è in caricamento