Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Il gruppo Crédit Agricole Italia vince premio come miglior banca estera

Quattro i riconoscimenti assegnati al gruppo durante il Mf Global Awards 2021, tra cui quello che banca numero uno del Friuli Venezia Giulia

Il Gruppo Crédit Agricole in Italia ha ricevuto il Premio Guido Carli Elite come Miglior Banca Estera. Il riconoscimento è stato assegnato nell’ambito dell’ultima edizione dei Milano Finanza Global Awards dedicata al mondo del credito e della finanza italiana e organizzata da Class Editori. 

Oltre al premio Guido Carli Elite come miglior Banca Estera il gruppo bancario ha ottenuto altri 2 importanti riconoscimenti nella categoria Creatori di Valore che ha eletto Crédit Agricole Italia come Miglior Banca tra gli Istituti di maggior dimensione e Crédit Agricole FriulAdria come Miglior Banca della Regione Friuli Venezia Giulia. Agos Ducato, società di credito al consumo di Crédit Agricole in Italia, si è aggiudicata invece il Premio Creatori di Valore come Miglior Società per il Credito alle Famiglie e Cessione del Quinto.

I premi sono stati assegnati in base ad un indicatore specifico calcolato dagli analisti di MF che coniuga dimensioni e risultati, con l’obiettivo di individuare gli istituti che hanno saputo abbinare allo sviluppo della massa amministrata la capacità di generare profitti. Dai premi emergono quindi gli ottimi risultati che le banche stanno raggiungendo dal punto di vista della gestione. 

«Questo premio arriva in un momento particolarmente significativo per la nostra crescita in Italia e rappresenta un’ulteriore conferma del nostro profondo radicamento nella penisola dove Crédit Agricole è presente da più di 40 anni – ha dichiarato Roberto Ghisellini, vice direttore generale retail di Crédit Agricole Italia –. L’Italia è infatti il secondo mercato domestico per Crédit Agricole che vuole continuare ad essere al servizio del Paese contribuendo alla fase di rilancio che lo vede protagonista in Europa. Consolideremo il nostro percorso nella crescita sostenibile, per continuare a generare benefici per tutti gli stakeholder, gli azionisti e, in particolare, i clienti e le persone che lavorano nel gruppo».

«Per l’ottava volta negli ultimi tredici anni la nostra banca si aggiudica il Premio creatori di valore per il Friuli Venezia Giulia, questa volta con gli indicatori più alti tra tutte le regioni – ha evidenziato Carlo Piana, direttore generale di Crédit Agricole FriulAdria –. Voglio ringraziare tutti i collaboratori, a nome dei quali sono intervenuto alla cerimonia di consegna. Anche nel 2020, infatti, Crédit Agricole FriulAdria ha continuato a migliorare la soddisfazione dei suoi clienti, con l’obiettivo di avere un impatto positivo sul territorio: in Friuli Venezia Giulia abbiamo registrato oltre mezzo miliardo di nuove erogazioni».

«Voglio dedicare questo premio ai nostri clienti e ai nostri dipendenti. È stato un periodo difficile in cui abbiamo agito ogni giorno nel loro interesse e in quello della società ed è questo che ci ha aiutati a prendere la giusta direzione. Agos Ducato - ha infatti ribadito Dominique Pasquier, amministratore delegato e direttore gGenerale di Agos – ha sempre dimostrato di essere presente per la realizzazione dei progetti dei clienti ed oggi ha anche confermato di supportarli nei momenti più difficili: sono infatti oltre 100.000 le moratorie effettuate per quasi 1 miliardo e 500 milioni di euro. Contemporaneamente abbiamo accelerato il processo di trasformazione digitale, per permettere ai clienti di operare da casa e ai nostri dipendenti di lavorare in sicurezza. Agos Ducato – ha concluso Dominique Pasquier - è pronta per accompagnare il Paese nella ripresa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gruppo Crédit Agricole Italia vince premio come miglior banca estera

UdineToday è in caricamento