Vendita diretta: "la risposta più concreta alla crisi occupazionale che stiamo vivendo"

A sostenerlo la Evergreen Life Products di San Giovanni al Natisone, che nonostante la crisi economica ha registrato 3.500 nuove iscrizioni. Spazio anche alle donne che contano oltre il 50% degli incaricati di vendita

Luigi e Livio Pesle

Se lo scenario nazionale post lockdown non racconta nulla di buono - con 600mila posti di lavoro persi da febbraio a giugno 2020 e un tasso di disoccupazione salito all’8,8% (dati ISTAT) - in Italia c’è un business in netta controtendenza: è la vendita diretta, o Network Marketing, metodo di distribuzione basato su reti di incaricati alle vendite che continua a crescere in tutta Europa, con il Bel Paese al quarto posto per fatturato. La Evergreen Life Products di San Giovanni al Natisone, eccellenza italiana del Network Marketing, ha abbracciato sin dalla sua nascita questa metodologia di distribuzione, perfetta per diffondere la conoscenza del suo brevetto legato alla produzione di OLIVUM®, un Infuso di Foglie D’Olivo dalle molteplici proprietà benefiche presente in tutti i suoi prodotti, dagli integratori ai cosmetici.

Il successo

“Quando insieme a mio padre abbiamo deciso di dare vita al nostro sogno imprenditoriale, ho capito sin da subito che dovevamo pensare in grande. Nonostante in Italia non fosse diffusa una cultura radicata della Vendita Diretta, per noi ha sempre rappresentato il modo più genuino ed efficace per generare il passaparola sui nostri esclusivi prodotti. Per l’ottavo anno consecutivo chiudiamo l’esercizio con una crescita a doppia cifra (fatturato di 18 milioni nel 2019), avendo la riprova che questo metodo distributivo è la chiave del nostro successo, e di tutti coloro che scelgono di condividerlo con noi", dichiara Luigi Pesle, Vice Presidente di Evergreen Life, che aggiunge: “Il network marketing è oggi la risposta più concreta alla crisi occupazionale che stiamo vivendo, un sistema che basa la sua crescita, e quella individuale dei protagonisti della rete, su valori quali meritocrazia, flessibilità e autorealizzazione”.

La crescita

Da marzo a luglio 2020 l’azienda friulana ha registrato 3.500 nuove iscrizioni alla rete di incaricati, il 30% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un numero che evidenzia come la vendita diretta rappresenti un canale concreto e facilmente accessibile per chi è alla ricerca di soddisfazioni professionali, sia come primo impiego, sia per arrotondare lo stipendio. In un contesto in cui sono presenti centinaia di aziende con le quali iniziare un’attività, chi sceglie di Evergreen Life lo fa per l’equità dei compensi, la puntualità delle consegne, l’italianità della filiera e, soprattutto, la qualità del prodotto.

Opportunità

“In una situazione economica come questa siamo felici di poter dare alle persone l’opportunità di costruirsi una professione, o un reddito parallelo, e fare in modo di generare occupazione in Italia – afferma Claudia Pesle, giovane neo Direttrice Generale dell’azienda, che aggiunge -. Da donna e da mamma ci tengo anche a sottolineare quanto il network marketing sia un’attività alla portata di tutti, senza distinzione di genere. In Evergreen Life oltre il 50% sono incaricate di vendita donne e molte di esse hanno saputo creare e gestire dei gruppi di lavoro di centinaia di persone, dimostrando doti di leadership e, in alcuni casi, la voglia di rialzarsi da situazioni di vita difficili e insoddisfacenti”.

Internazionale

Evergreen Life Products, che nel 2021 festeggerà dieci anni di attività, può vantare il suo successo non solo in Italia, paese trainante, ma anche all’estero. Risultati particolarmente soddisfacenti si fanno sentire dalla Russia, dove si stanno sviluppando delle importanti reti di vendita e dove i prodotti a base di OLIVUM® sembrano davvero aver conquistato le abitudini quotidiane della popolazione. Bene anche i principali Paesi europei come Spagna, Francia, Romania e Germania. Oggi l’azienda conta oltre 60mila clienti mensili, che consumano regolarmente i suoi prodotti, un numero in continua crescita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Innovazione continua

“Cerchiamo di innovarci costantemente per migliorare il nostro modello di business e l’attrattività nei confronti di chi vuole abbracciare questa professione. In questi ultimi mesi abbiamo investito molto nella digitalizzazione, dando ai nostri incaricati la possibilità di formarsi e informarsi utilizzando nuovi strumenti, come la nostra app aziendale, video conferenze e anche podcast. Nonostante le difficoltà, nei primi otto mesi dell’anno abbiamo erogato oltre 500 ore di formazione, non solo sui prodotti e sull’attività, ma anche su come gestirla in situazioni di emergenza", dichiara orgoglioso Luigi Pesle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento