E' "made in Friuli" il supercomputer più green ed efficiente del mondo

Si chiama Eurora e ha un'efficienza energetica superiore del 30 % al top dei maxielaboratori nel mondo. Alla sua costruzione hanno collaborato Nvidia e la Eurotech di Amaro

ll supercomputer è stato installato al Cineca di Bologna, ed è il più “verde” ed efficiente del mondo. Il Cineca di Casalecchio di Reno, consorzio senza scopo di lucro formato da 54 università italiane, Cnr e Istituto di Oceanografia e dal Miur, è un punto di riferimento italiano ed europeo per la ricerca scientifica e tecnologica.

Il progetto Eurora è nato dalla collaborazione tra il consorzio, la Eurotech, e l’americana Nvidia. Eurotech ci ha messo l’architettura della sua macchina Aurora Tigon e la tecnologia di raffreddamento Aurora  Hot water Cooling, mentre Nvidia ha messo gli acceleratori Gpu Tesla K20 basati su Kepler.

Eurora è stato sviluppato nell’ambito del programma europeo Prace (Partnership for Advanced Computing in Europe) proprio puntando sulla riduzione e sull’efficientamento energetico, progetto a cui Cineca, Eurotech e Nvidia hanno lavorato dal 2011.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • Incidente in A4, sfonda con la cabina del tir il camion che lo precede

Torna su
UdineToday è in caricamento