menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le eccellenze agroalimentari del Fvg si fanno conoscere a Expo

Fino al 5 luglio, a Milano, 20 eccellenze e una selezione di vini Doc regionali presenti alla 'Casa degli Atellani' con il motto: “Coltiviamo capolavori”

Le venti eccellenze agroalimentari del Fvg, assieme a una selezione di vini di tutte le Doc regionali, faranno bella (e buona) mostra di sé all’Expo 2015, dal 30 giugno al 5 luglio, grazie a Confagricoltura Fvg e Agriturist.

«Porteremo alla Casa degli Atellani di Milano (dove si può anche vedere la ricostruita Vigna di Leonardo da Vinci), il San Daniele, il Montasio, l’olio Tergeste, ma anche i salumi regionali, i prodotti a base di trota, il riso, il miele, i trasformati di vino e mele, le grappe e i dolci tradizionali», spiega Maria Pia Bianchi, presidente di Agriturist Fvg. «L’importante iniziativa promozionale - osserva Claudio Cressati, presidente di Confagricoltura Fvg- si inserisce nel lavoro di valorizzazione dell’agroalimentare di tutte le regioni italiane in cui è impegnata la nostra organizzazione, con il motto: “Coltiviamo capolavori”. L’Expo è una vetrina troppo importante per la filiera enogastronomica del nostro Paese per non essere utilizzata al meglio delle sue potenzialità».

Durante la settimana milanese, nello spazio negozio-caffetteria affittato allo scopo da Confagricoltura Fvg, ai visitatori saranno proposte una serie di degustazioni, ricette, menù e giornate a tema, con al centro i prodotti-simbolo dell’agroalimentare del Fvg, spiegati e illustrati dai produttori stessi e dagli operatori agrituristici presenti in Casa Atellani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento