menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta in via Aquileia

La protesta in via Aquileia

Azienda in fallimento a Reggio Emilia, protesta dei dipendenti in via Aquileia

Nel mirino dei lavoratori finisce Younes Zareipour, imprenditore italo iraniano molto conosciuto in città

La Tecno Spa di Gualtieri di Reggio Emilia — specializzata nella produzione di cucine — è in una crisi profonda e una decina di dipendenti protesta in via Aquileia a Udine. Come mai? Perché il titolare, secondo quanto riferito dalle rappresentanze sindacali, è Younes Zareipour, imprenditore italo iraniano popolare in città per il commercio di tappeti. Al civico 41 del borgo ha sede la Continental Srl, società di import export che fa riferimento a Zareipour, e i dipendenti si sono dati appuntamento lì questa mattina. Con loro Sergio Guaitolini, segretario della Fiom Cgil provinciale di Reggio, un “colosso” da 15mila iscritti. 

La storia

«L’azienda ha iniziato le sue vicissitudini nel 2010 — spiega Guaitolini —. All’epoca faceva parte del gruppo Merloni e aveva 600 dipendenti. Dopo è stata acquisita, con 400 dipendenti, da Zereipour e un altro socio iraniano. Poi in tre anni Zareipour è diventato titolare unico».

La crisi

«Un anno e mezzo fa si è aperta la crisi di liquidità — racconta il segretario —. I fornitori hanno iniziato a veder ritardati i loro pagamenti e così tutto è stato bloccato. Non è un problema di lavoro, da tre mesi l’azienda ha sei milioni di ordini in portafoglio, ma così non è in grado di produrre nulla».

Il titolare

«Dopo tanto tempo Zareipour — chiarisce Guaitolini —  dice di essere disponibile a cedere l’azienda, ma pone delle condizioni, e crediamo che non possa farlo. Trattando con Regione e Ministero abbiamo strappato una cassa integrazione straordinaria di sei mesi che scade a febbraio, ma l’azienda è entrata in concordato preventivo. Siamo nella fase degli ultimi 120 giorni. O si trova un compratore o si chiude».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento