Domenica, 17 Ottobre 2021
Corsi&Formazione

Creare eventi con il videomapping, nuovo corso all'Ires Fvg

Si imparerà l'arte di realizzare videoproiezioni su grandi spazi espositivi e urbani

Comincia a ottobre a Udine, all'Ires Fvg, il corso di 180 ore per specializzarsi nelle tecniche di videomapping e fare di qualsiasi oggetto e spazio uno schermo di proiezione. L’obiettivo è animare palchi teatrali e “live” o i monumenti e gli arredi urbani. Una proposta innovativa e sperimentale realizzata in collaborazione con il liceo artistico Sello di Udine anche per l’utilizzo di alcuni laboratori dedicati in particolare al settore audiovisivo e scenografico che, come spiega la dirigente Rossella Rizzatto, "garantiranno l’utilizzo degli strumenti e delle tecnologie maggiormente richieste dal comparto artistico e culturale sempre più interessato alla realizzazione di soluzioni videoscenografiche e di videomapping, sia nella produzione artistica e culturale che negli allestimenti teatrali, museali ed espositivi".

Oltre al Sello, aderiscono al progetto i Comuni di Udine e Monfalcone, il Museo Archeologico nazionale di Cividale del Friuli, la rete di Carnia Musei, la Scuola mosaicisti di Spilimbergo, la Sissa di Trieste, con specifico riferimento al Laboratorio interdisciplinare per le scienze naturali e umanistiche. Inoltre, collaborano come partner anche aziende operanti nel settore dello spettacolo e della produzione artistica, quali Apz Media, MusicTeam, Guarnerio Soc. Coop., alla continua ricerca di professionalità innovative in grado di sperimentare nuovi linguaggi e modalità di coinvolgimento del pubblico anche negli spettacoli dal vivo.

"Con i partner, con i quali sarà possibile realizzare a fine percorso un tirocinio dedicato, e grazie al coinvolgimento come docenti di professionisti ed esperti in ambito artistico, audiovisivo e dello spettacolo – sottolinea Roberta Riga, coordinatrice del corso Ires – sarà possibile sviluppare già durante il percorso dei progetti di videomapping da realizzare concretamente in spazi urbani o espositivi del territorio regionale".

Il corso è realizzato nell’ambito delle misure regionali dedicate alle politiche attive per il lavoro nel settore culturale, artistico e del turismo (Programma Specifico 64) che per questo si rivolge in maniera dedicata a persone disoccupate residenti o domiciliate in Fvg e in possesso di uno dei titoli di studio in uno di questi settori culturali e creativi.

Per partecipare, è possibile inviare online la propria candidatura alle selezioni entro il 15 ottobre 2021. Tutte le informazioni e l’avviso di candidatura è consultabile dalla pagina web dedicata (https://www.iresfvg.org/corso/tecniche-di-videomapping-per-la-creazione-di-eventi/) disponibile sul sito dell’Ires Fvg. Al termine del percorso – cofinanziato dal Fondo sociale europeo –, agli allievi e allieve verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per informazioni e iscrizioni, tel 0432/505479, info@iresfvg.org.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Creare eventi con il videomapping, nuovo corso all'Ires Fvg

UdineToday è in caricamento