Economia

Riorganizzazione del commercio in distretti e nuovi fondi: le novità per le imprese

Confcommercio Fvg: «Con il ddl Sviluppoimpresa un passo importante per l’innovazione di commercio e turismo»

Confcommercio ringrazia la Regione per "un documento corposo, destinato a innovare commercio e turismo, come richiesto dai comparti interessati". Giovanni Da Pozzo, presidente regionale di Confcommercio Fvg, con i colleghi presidenti provinciali di Gorizia Gianluca Madriz, di Pordenone Alberto Marchiori e di Trieste Antonio Paoletti, ringrazia la Regione, in particolare l’assessore alle Attività produttive Sergio Emidio Bini, per il confronto servito a costruire, d’intesa con le associazioni di categoria, il ddl SviluppoImpresa, varato a fine 2020 dalla giunta Fedriga. «L’obiettivo condiviso – commenta Da Pozzo – è il rilancio dell’economia in una congiuntura mai così difficile. Diamo merito all’assessorato di avere ascoltato le nostre istanze, in larga parte accolte, e di avere dunque messo a punto un articolato che risponde alle esigenze delle imprese».

Il documento

Sei titoli e 91 articoli fanno del ddl un testo complesso e denso di contenuti. Tra gli altri, evidenzia Confcommercio Fvg, la novità epocale della riorganizzazione del commercio in Distretti, con conseguenti fondi per i progetti in partnership con i Comuni, la razionalizzazione degli interventi di credito e a fondo perduto, la creazione del Fondo credito turismo, il sostegno alle attività ricettive e al settore extralberghiero, la nascita del cluster Turismo, con Confcommercio e Federalberghi che si propongono sin d’ora per esserne soggetto attivo. E ancora, supporto a imprenditoria giovanile e startup, innovazione digitale, rigenerazione e forestazione urbana, centri storici e, in particolare, piccole imprese che operano in comuni sotto i 3mila abitanti, «tutte sollecitazioni – ricorda Da Pozzo – arrivate dalla nostra associazione e che la Regione ha accolto in maniera lungimirante».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riorganizzazione del commercio in distretti e nuovi fondi: le novità per le imprese

UdineToday è in caricamento