Confindustria Udine festeggia 73 anni di attività

Mareschi Danieli: "Più forti e coesi per il progresso dell'intero territorio"

Un augurio che è anche un programma: “Più forti e coesi”. Con queste parole Anna Mareschi Danieli, presidente di Confindustria Udine, ricorda l’anniversario di costituzione dell’Associazione degli Industriali friulani.

L'idea

“Il 7 giugno 1945 -  spiega Anna Mareschi Danieli -, all’indomani della fine della seconda Guerra mondiale, un gruppo di imprenditori, credendo nella forza dell’associazionismo e ispirati dalla necessità della ricostruzione del Paese, rifondò l’Associazione industriali. Alla sua guida fu chiamato Camillo Malignani, il quale, sulle orme del padre, il grande Arturo, geniale pioniere nel campo dell’elettricità e della tecnica, divenne protagonista degli anni più difficili e tremendi del dopoguerra quando bisognava dare corpo e concretezza ai progetti di ricostruzione di un tessuto industriale in gravissima difficoltà. Da allora, Confindustria Udine è sempre stata a fianco delle imprese, diventandone un punto di riferimento sul fronte dell’identità, della rappresentanza e dei servizi”.

Da 73 anni 

“Sono trascorsi 73 anni – commenta la presidente – e il nostro impegno, ricordando quello dei padri fondatori, è sempre rivolto a garantire la centralità dell’impresa, quale motore per lo sviluppo economico, sociale e civile del Paese. Confindustria rappresenta le imprese e i loro valori presso le Istituzioni, a tutti i livelli, per contribuire al benessere e al progresso della società. È in questa chiave che garantisce servizi sempre più diversificati, efficienti e moderni”.
“In questa fase della nostra storia – conclude la presidente – siamo impegnati in un percorso di regionalizzazione che ha l’unico scopo di renderci ancora più forti e coesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento