menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confapi, intesa per la detassazione alle aziende in provincia di Udine

Le imprese della provincia di Udine associate possono applicare l'agevolazione fiscale a beneficio dei lavoratori con una minore tassazione sul trattamento economico per le componenti legate alla produttività

Confapi Fvg e le organizzazioni sindacali della provincia di Udine hanno sottoscritto l’accordo per l’applicazione della detassazione per l’anno 2014. Le imprese della provincia di Udine associate a Confapi Fvg possono così applicare l’agevolazione fiscale a beneficio dei lavoratori che usufruiranno di una minore tassazione sul trattamento economico percepito per le componenti legate alla produttività. I lavoratori percepiranno una retribuzione netta superiore in funzione di un prelievo fiscale fisso del 10% al posto delle normali aliquote Irpef.

Possono beneficiare della detassazione solo le somme erogate sulla base di contratti collettivi di secondo livello, aziendali o territoriali; per le imprese prive di rappresentanze aziendali, i contratti collettivi aziendali potranno validamente essere sottoscritti dall’associazione sindacale di livello territoriale. Confapi ricorda che non c’è interferenza tra la disciplina della detassazione e il bonus Irpef cosiddetto “80 euro”; infatti la retribuzione di produttività ammessa a beneficiare della detassazione non rileva ai fini del computo del reddito complessivo e quindi non viene conteggiata per la verifica del soglia massima di reddito per l’erogazione del bonus Irpef “80 euro” fissato in 26.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento