menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prelavorazioni siderurgiche Comfer: molti servizi, un unico fornitore

Ciò che fa la differenza in un’azienda sono gli “uomini” e Comfer S.p.A. ne è la dimostrazione più chiara. L’azienda di Pradamano specializzata nel commercio e nella prelavorazione di prodotti siderurgici quali, lamiere, tubi, travi e coils, oggi occupa nel settore un posto di rilievo a livello nazionale ed internazionale, dove sta espandendo il suo raggio d’azione soprattutto nei paesi dell’Est Europa.  

Come si è combattuta la recessione

Con la crisi iniziata nel 2008, che ha colpito in maniera significativa anche il settore metalmeccanico, la Comfer ha risentito sul piano economico finanziario le conseguenze. Il contesto, tra l’altro, vedeva in atto un passaggio generazionale da padre in figlio. Qui sono entrate in gioco le persone. Emanuele Mauro amministratore delegato della società, figlio degli storici fondatori Vinicio Mauro e Bertilla Della Negra, si è rimboccato le maniche e, con una determinazione di “ferro” e supportato da uno staff efficiente e motivato, ha saputo applicare le giuste azioni correttive che hanno rimesso in carreggiata l’impresa.Grazie alla fiducia presso i fornitori costruita negli anni e ai Clienti storici che hanno comunque sostenuto l’azienda, poco per volta si è ricostruito il circolo virtuoso dell’impresa.

Investimenti

Grazie a successivi investimenti mirati, Comfer ha saputo non solo risalire la china, riappropriandosi del suo ruolo di azienda leader, ma ha migliorato ulteriormente la propria posizione con l’acquisizione di nuovi clienti e l’ingresso in altri mercati esteri. La ricetta è stata semplice: puntare sulle persone, incentivando i suoi collaboratori ad uno sforzo corale che ha dato i suoi frutti. Ciascuno ha fatto la sua parte: il settore commerciale, supportato dal marketing, ha scandagliato ogni possibilità di acquisizione clienti e ha individuato i valori aziendali su cui puntare, mentre la produzione ha spinto l’acceleratore.

Riorganizzazione

È stato riorganizzato il magazzino in modo da poter soddisfare ogni richiesta in tempi sempre più ristretti; è stato ampliato il parco automezzi per fornire un servizio di consegna ancora più rapido ed è stato dato il giusto peso ad uno dei suoi fiori all’occhiello, le prelavorazioni. Settore, questo, che ha sempre rappresentato Comfer per la precisione e la versatilità dei servizi offerti, ulteriormente potenziati nell’ambito della spianatura, slittatura, taglio al plasma, ossitaglio.

Oggi Comfer, veleggia sicura contando su solide basi che la porteranno a rafforzare negli anni il ruolo che merita, conquistato con capacità e caparbietà, sotto l’attenta guida di Emanuele Mauro. Un uomo, appunto, che ha saputo fare la differenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento