rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Economia

Città più "smart" d'Italia: Udine perde posizioni, top 10 lontana

La classifica "ICityRate 2016" premia, a livello nazionale, Milano. Trieste batte il capoluogo friulano

Città smart, e quindi intelligenti, capaci di fare scelte a lungo termine con una buona qualità della vita: per definire le migliori e le peggiori c'è "ICityRate 2016", l’indagine realizzata da FPA che stila, appunto, la classifica delle città italiane più smart, presentata alla manifestazione ICity Lab.

Per realizzarla sono stati analizzati 106 Comuni capoluogo sulla base di 105 indicatori statistici (in aumento netto rispetto agli 84 dello scorso anno) e sette dimensioni tematiche: Economy, Living, Environment, People, Mobility, Governance e Legality.

A guidare la graduatoria c'è Milano, che mantiene la vetta ben salda, seguita da Bologna e Venezia. Tra le prime 10 città italiane ci sono anche Firenze, Padova, Torino, Parma, Trento, Modena e Ravenna. E i capoluoghi del Friuli Venezia Giulia? Non si piazzano poi così male: a guidare la classifica regionale c'è Trieste (476 punti nel 2016): il capoluogo giuliano si piazza al 16° posto a livello nazionale. Segue Udine, 19 ma in classifica nazionale con 471 punti. Immediatamente dopo c'è Pordenone (469 punti) mentre Gorizia occupa il 24° posto con 464 punti. Udine ha perso tre posizioni rispetto al 2015: calo anche per Trieste che si trovava al 10° nell'anno precedente. In crescita Pordenone e Goriza.

«Quest’anno più che in passato ICityRate va a misurare, unitamente alla qualità del vivere urbano, la capacità delle città di farsi piattaforma abilitante, di guardare a traguardi lunghi facendo scelte e investimenti che puntano sui nuovi driver di sviluppo. – commenta Gianni Dominici, Direttore di FPA e curatore della ricerca - Il paradigma della Smart City negli ultimi anni ha sempre di più spostato l’accento dall’innovazione tecnologica all’innovazione sociale, al co-design, alla gestione dei beni comuni. In questa direzione sono andate le strategie europee della nuova programmazione, e in questa direzione stanno andando le politiche locali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città più "smart" d'Italia: Udine perde posizioni, top 10 lontana

UdineToday è in caricamento