"Cercoesperto.it", una piattaforma professionale totalmente made in Fvg

Ideato dalla Socialexpert, startup formata da quattro ragazzi (due udinesi e due triestini), Cercoesperto.it è il primo portale web in Friuli Venezia Giulia che si pone come punto di riferimento locale per professionisti, dove competenze di esperti e richieste dei privati si incontrano con facilità e bidirezionalità. Sono già in crescita il numero di iscritti al portale (ad un ritmo di 10 al giorno), oltre alle convenzioni già stipulate con l'Associazione dei giovani Avvocati di Udine e dei giovani Commercialisti di Udine

Si chiamano Francesco Casarella, Alessio Liessi, Cristian Matteucci e Alessandro Romanzin e da oggi sono ufficialmente i quattro “genitori” di Cercoesperto.it, il primo portale regionale che mette in collegamento gli esperti professionisti del Friuli Venezia Giulia con le persone in cerca di una soluzione alle proprie esigenze quotidiane. L’idea è semplice ma, non c’è bisogno di sottolinearlo, proprio per questo vincente: nasce infatti dalle necessità di tutti i giorni di ognuno di noi di trovare la persona giusta per risolvere i nostri problemi, piccoli o grandi che siano. Ti si è rotta la lavatrice ma il tuo modello è fuori produzione e non sai chi chiamare? Nel tuo palazzo i battibecchi tra inquilini sono il pane quotidiano e hai bisogno di un avvocato pratico di liti condominiali? La caldaia ha smesso di funzionare e non hai un idraulico a cui rivolgerti? Accedi gratuitamente a C ercoesperto.it, compili il format con la tua richiesta selezionando il settore di riferimento, la zona in cui risiedi e le caratteristiche del tuo problema.

In questo modo i professionisti iscritti e interessati al tuo annuncio ti contatteranno velocemente. Oppure puoi direttamente cercare l’esperto che fa per te, selezionando tra quanti hanno inserito le loro competenze nel portale, creando un proprio profilo personale. Tra le funzionalità a disposizione degli utenti inoltre vi è la possibilità di una conversazione pressoché immediata, dal momento che è possibile essere online e chattare istantaneamente. Diretto, pratico e veloce. Il contatto è immediato e permette di far incontrare domanda e offerta nel migliore dei modi e, soprattutto senza perdite di tempo. Nasce inoltre una rete che verrà strutturata per essere vicina agli utenti, in quanto unica nel suo genere perché basata su rapporti locali, in un mercato regionale che rafforza i legami tra domanda ed offerta di lavoro (da qui gli accordi con gli ordini sopra menzionati). «L’idea del portale è nata da un mio problema personale che non riuscivo a risolvere con la mia lavatrice –racconta Casarella Francesco, Presidente e responsabile finanziario di Cercoesperto.it – e da questa esigenza ho sviluppato un interesse crescente nei confronti della possibilità di creare uno strumento semplice ed efficace per aiutare le persone a migliorare la propria vita quotidiana, risolvendo quelle piccole grandi esigenze che molto spesso risultano essere fonte di stress eccessivo». Dopo i corsi di libertà finanziaria, investimenti e gestione dei flussi di cassa aziendali, e dopo lo studio della creazione di business plan, Casarella ha identificato uno staff di fiducia (Alessandro Romanzin, responsabile commerciale e marketing, Cristian Matteucci, responsabile tecnico e Alessio Liessi, responsabile di progetto) e dato vita alla startup che oggi mette online Cercoesperto.it, portale al quale hanno già aderito (con un’iscrizione gratuita fino al 31 dicembre 2015) oltre 30 professionisti in pochissimi giorni e con già due convenzioni all’attivo (Associazione dei giovani avvocati di Udine e Unione dei giovani commercialisti di Udine).

La forza di Cercoesperto.it non sta solo nella sua immediatezza, ma anche nella sua estrema affidabilità, costruita attraverso i feedback reciproci di utenti e professionisti (nel rispetto dei principali codici deontologici) e dalla possibilità per i primi di trovare velocemente la persona o l’azienda più adatta a risolvere la propria questione e, per i secondi, di aumentare la clientela e gestirla poi anche fuori ufficio direttamente dal portale, che presto diventerà anche un’App. La decisione inoltre di scegliere come mercato di riferimento quello regionale, è data dal fatto che oggi i professionisti operano prevalentemente su realtà locali, pertanto il portale rappresenta uno strumento validissimo in tal senso, affiancando all’operatività tradizionale la sempre crescente diffusione del canale internet. La presentazione ufficiale della piattaforma, che coinvolge già le quattro province del Friuli Venezia Giulia e che sbarcherà presto nelle regioni limitrofe, si svolgerà il prossimo mercoledì 7 ottobre, all’Hotel Astoria di Udine, evento durante il quale saranno raccontati i dettagli di questa nuova impresa totally made in Fvg, destinata a rivoluzionare –in meglio- la comunicazione tra privati e professionisti singoli e aziendali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento