Economia

Aumenta la percezione di insicurezza degli italiani: tutti i rimedi per rendere sicura la propria casa

Cilindri di sicurezza, porte blindate, pellicole per i vetri sono solo alcuni accorgimenti tecnici per rendere sicura la propria abitazione ed evitare la visita dei ladri

La fine delle vacanze è sempre angosciante, se poi al rientro in casa scopriamo di aver ricevuto la visita dei ladri l'esperienza può diventare traumatica.

I dati

Nonostante i dati sui furti in appartamento siano in calo negli ultimi sette anni - 1.497,744 furti denunciati nel 2012 contro 1.189,499 del 2018 - aumenta la percezione di insicurezza negli italiani: nelle grandi città si sente insicuro un cittadino su due e un italiano su quattro ha paura di rimanere da solo in casa. Ad essere nel mirino dei topi di appartamento è soprattutto il Nord: 15,2 famiglie del settentrione sono vittime dei ladri, contro 9,4 del Sud (l'indagine è di Uecoop, Unione europea delle cooperative, sulla base di dati Istat). L'orario più a rischio è fra le 18 e le 21, seguito dalla fascia tra le 9 e le 12 del mattino e da quella tra le 15 e le 18 (questa colta i dati sono della ricerca Transcrime).

Il "grimaldello bulgaro"

I veri professionisti del settore sono i scassinatori moldavi, albanesi e georgiani che utilizzano il cosiddetto "grimaldello bulgaro". I malviventi inseriscono nella toppa dapprima un chiavistello tensore e successivamente una chiave morbida per rilevare la forma interna dentellata della serratura. Una tecnica infallibile che non lascia traccia. Non mancano all'appello casi di effrazioni di finestre o balconi. Forse sarà capitato anche a noi di trasformarci in abili scassinatori, quando siamo stati sicuri di aver preso le chiavi e invece erano rimaste nell'appartamento! E allora, muniti di carte di credito abbiamo provato ad aprire la porta (e qualcuno sarà anche riuscito nell'impresa), interrogandoci poi sulla sicurezza delle nostre abitazioni.

Affidarsi a professionisti del settore

Sempre meglio affidarsi a professionisti seri e con esperienza, per valutare il livello di sicurezza dei nostri spazi e adottare le migliori misure che la tecnologia oggi propone. E' il caso dell'azienda Usoni, che dal 1941 opera a Udine e in tutto il territorio del Triveneto, nel settore della fornitura e dell'installazione di impianti e tecnologia di sicurezza. Usoni offre una consulenza immediata per verificare lo stato di sicurezza della propria casa (https://www.usoni.net/sicurezza) intervenendo con soluzioni personalizzate. Consulenza, assistenza, manutenzione e installazione di prodotti (serrature, cilindri di sicurezza, porte blindate, casseforti, armadi blindati e caveaux) sono questi i servizi offerti dall'azienda.

I rimedi contro i furti in casa

Il 92,5 per cento degli italiani ha deciso di adottare un accorgimento in casa, come l'utilizzo di una porta blindata, che protegge ad oggi oltre 33 milioni di cittadini. Vediamo insieme qualche soluzione per scongiurare i furti in casa:

  • Cilindri di sicurezza. Usoni consiglia di scegliere accuratamente i cilindri di sicurezza: più il cilindro è sicuro e maggiore sarà la difficoltà nei tentativi di scasso. I cilindri installati da Usoni sono anti-manipolazione, anti-spezzamento e antiforatura. 
  • Prodotti per la sicurezza passiva. Talvolta, per aumentare la sicurezza, è sufficiente adottare alcuni semplici accorgimenti su porte e finestre esistenti. Usoni propone soluzioni antiscasso che permettono di proteggere gli ambienti con interventi poco invasivi che non richiedono la sostituzione dei serramenti esistenti: serrature a barra di sicurezza orizzontali e verticali; serrature elettriche e meccaniche per porte in alluminio, ferro, legno e vetro; blocca tapparelle; spie ottiche; lucchetti tradizionali e corazzati con corpo in acciaio; lucchetti marini adatti all'ambiente salino. 
  • Porte blindate. La porta è un elemento molto importante per ogni luogo. Ha la rilevante funzione di proteggere dalle intrusioni esterne, oltre ad esprimere la personalità di chi lo abita. Usoni offre un'ampia gamma delle migliori marche di porte blindate per personalizzare l'ingresso di ogni luogo: forme, rivestimenti e maniglie studiati per incontrare qualsiasi esigenza estetica, senza rinunciare alla protezione e alla sicurezza. 
  • Pellicole di sicurezza per vetri. Il vetro di porte e finestre può rappresentare un punto di debolezza a causa della sua fragilità, ma oggi è possibile rafforzare e rendere sicure le superfici vetrate attraverso l'applicazione di pellicole di sicurezza. Si tratta di un'operazione semplice ed economica che si effettua su vetri già esistenti per renderli antisfondamento, senza dover modificare gli infissi e che garantisce un risultato collaudato e certificato in base alle vigenti normative europee.

Qualunque sia la soluzione che decidiamo di adottare, è fondamentale rivolgersi a tecnici serraturieri esperti e competenti per poter dormire sogni tranquilli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumenta la percezione di insicurezza degli italiani: tutti i rimedi per rendere sicura la propria casa

UdineToday è in caricamento