Carlo Piana nominato direttore generale di Crèdit Agricole FriulAdria

A marzo presenzierà con il nuovo ruolo all’inaugurazione dell'hub di Crédit Agricole a Verona

(Pordenone, 21 febbraio 2018) Con decorrenza primo marzo 2018 Carlo Piana assumerà l’incarico di direttore generale di Crédit Agricole FriulAdria. La nomina è stata ufficializzata nella seduta del Consiglio di amministrazione tenutasi venerdì 9 febbraio a Pordenone.

Piana subentrerà a Roberto Ghisellini che, dopo quasi tre anni, lascia la guida della banca per dedicarsi completamente al ruolo di vice direttore generale Retail del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia e al nuovo progetto di integrazione nel Gruppo delle tre Casse recentemente acquisite da Crédit Agricole. Nato nel 1967 ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria, Carlo Piana ha fatto il suo ingresso nel mondo bancario nel 1992 a Londra, dopo la maturità classica e una brillante laurea in Economia all’Università Bocconi di Milano. Dell’anno seguente è l’approdo alla Banca Nazionale del Lavoro, dove acquisisce una solida conoscenza delle strutture e dei servizi bancari, occupando posizioni di crescente responsabilità sui mercati Retail e Imprese nel Centro e Nord Italia.

Nel 2007 passa al Gruppo Cariparma Crédit Agricole a Milano, con l’incarico di costituire la Direzione Corporate, di cui diventa responsabile. Nel 2010 è nominato direttore centrale Imprese e Corporate di Gruppo in Italia con sede a Parma. Nel 2013 si trasferisce a Parigi presso la holding del Crédit Agricole (CA.sa), dove assume l’incarico di direttore Rischi di Credito Corporate per tutto il Gruppo.

Dal 6 luglio 2015 è direttore generale di Crédit Agricole Carispezia, la banca del Gruppo che sotto la sua guida ha conseguito brillanti risultati negli ultimi anni. Il posto di Piana a La Spezia verrà assunto da Gianluca Borrelli, già direttore generale di Crédit Agricole Leasing. Con la nomina di Carlo Piana alla Direzione Generale, Crédit Agricole FriulAdria riafferma la volontà di consolidare e rafforzare il proprio ruolo di riferimento per il mercato del Nord Est, territorio nel quale dal 2007 l’istituto presieduto dalla prof.ssa Chiara Mio rappresenta uno dei gruppi bancari e finanziari più solidi e diffusi al mondo.

Il prossimo primo marzo Carlo Piana presenzierà con il nuovo ruolo all’inaugurazione dell’hub, ovvero della “casa”, di Crédit Agricole a Verona. La struttura, situata in viale delle Nazioni, è stata pensata come un riferimento per i diversi segmenti di clientela del mercato locale, che nell’hub troveranno rappresentati tutti i mestieri di Crédit Agricole.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Morto un turista in spiaggia a Lignano Sabbiadoro

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Aperto il primo take away di frico al mondo, il Frico Gourmet in piazzale Cella

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

Torna su
UdineToday è in caricamento