menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Da Pozzo e il Prefetto di Udine

Giovanni Da Pozzo e il Prefetto di Udine

Sicurezza per le imprese, il bando della Camera di Commercio di Udine

Contributi da 1.500 euro a domanda per le imprese e le attività di prossimità, per aiutarle a dotarsi di sistemi di videosorveglianza e sicurezza. In partenza altri 5 bandi

Un nuovo bando, da 100 mila euro (1.500 massimo a domanda), i cui termini si apriranno ufficialmente il prossimo martedì 3 giugno, con cui la Camera di Commercio di Udine vuole supportare le micro e piccole imprese nel fronteggiare i fenomeni di microcriminalità.

Potranno beneficiarne diversi tipi di impresa, esplicitati nel bando (online su www.ud.camcom.it), "per realizzare e mettere in azione sistemi e strumentazioni che possano creare quel clima di sicurezza, di maggiore e necessaria serenità, per lavorare al meglio all’interno o nelle immediate vicinanze dell’impresa", come ha spiegato stamattina il presidente Cciaa Giovanni Da Pozzo, alla presentazione del bando.

Assieme a lui, il prefetto Provvidenza Delfina Raimondo, a testimonianza della positiva collaborazione interistituzionale, con tutte le forze dell’ordine, per aiutare anche le imprese a operare al meglio. Al loro fianco c’erano infatti il questore Antonio Tozzi, il comandante dei Carabinieri Roberto Del Piano  il comandante della Guardia di Finanza Stefano Commentucci, tutti concordi nel ritenere l’iniziativa utile per la prevenzione, che più viene innalzata, più permette anche alle forze dell’ordine di preservare la qualità del territorio, come ha evidenziato il prefetto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento