menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sostegno per le imprese intenzionate a investire nel turismo e nell'agroalimentare

Un bando della Camera di Commercio di Udine si rivolge alle aziende del settore per supportarle nei processi di internazionalizzazione in ambito europeo

100 mila euro per supportare le imprese del turismo e dell’agroalimentare. È il contenuto del bando - che sarà attivo dalle ore 9 del 17 febbraio fino al 14 novembre - promosso dalla Camera di Commercio di Udine per agevolare le aziende intenzionate a investire nel settore. Il tutto tramite voucher volti ad abbattere le spese sostenute per tali percorsi.

Tra le spese ammissibili rientrano le missioni economiche in Italia ed Europa, partecipazioni a fiere ed esposizioni, anche di carattere temporaneo, in Italia ed Europa, estendendo le spese anche ai check up preliminari con esperti-Paese, interpretariato, organizzazione di visite aziendali e B2b, cataloghi, spedizione materiali e altre espressamente indicate nel bando. 

Cerchiamo così di dare un supporto specifico alla promozione di un comparto variegato – spiega il presidente Da Pozzo – che rappresenta la testa di ponte ideale per promuovere tutta la nostra economia, anche e soprattutto fuori dai confini. Speriamo così che più aziende, con questa agevolazione, possano essere incentivate e possano così intraprendere una fondamentale strada di apertura. E che possano attrarre di conseguenza l’attenzione dei mercati internazionali sulla nostra terra”. 

Le domande dovranno essere inviate esclusivamente tramite Pec all’indirizzo contributi@legalmnail.camcom.it. 

Modulistica e indicazioni di dettaglio saranno consultabili e scaricabili dal sito www.ud.camcom.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento