menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agricoltura, anche in Fvg si cerca la rete tra imprese

Oltre 1.500 aziende, in Italia, hanno sottoscritto un contratto di rete. In regione sono al nastro di partenza anche grazie al Psr

«La nostra organizzazione agricola crede molto e ha investito parecchio sulla promozione delle reti d’impresa nel settore primario, regolamentate dal 2009», dice il presidente di Confagricoltura Fvg, Claudio Cressati.

«Dei 2.500 contratti di rete stipulati in Italia, oltre 400 interessano il settore agroalimentare con più di 1.500 imprese coinvolte. In Fvg stiamo favorendo questa nuova forma di cooperazione, collaborazione e integrazione tra imprese, con incontri divulgativi organizzati in varie località del nostro territorio e partecipando al progetto nazionale lanciato da Confagricoltura: “Agronetwork-reti d’impresa” che ha già formato 31 manager di rete operativi in tutte le regioni, Fvg compreso».

«Le reti d’impresa in agricoltura richiedono una progettualità comune tra aziende dello stesso comparto, con una forte componente dedicata all’innovazione e una significativa integrazione d’attività e modelli di business», sottolinea Maria Cristina D’Arienzo, responsabile “Reti di impresa” di Confagricoltura nazionale.

«Questo nuovo modello di fare impresa, inoltre, rende più competitive le imprese che vi partecipano, prevede alcuni vantaggi fiscali e, nello specifico, una premialità nelle Misure 4 (“Investimenti”) e 16 (“Cooperazione”) del Psr Fvg 2014-2020». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento