Auguri di Natale fra i giovani di Confcommercio al Là di Moret

Nell'occasione ci sarà la consegna dei fondi raccolti per il Progetto Atena, iniziativa a favore dei disabili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Occasione speciale per l’ultimo “Happy G.I. Confcommercio” del 2011, mercoledì 14 dicembre all’Insolito del ristorante Là di Moret a partire dalle 19.30. Agli auguri di Natale si aggiungerà la consegna, nelle mani del coordinatore sociosanitario della Ass 4 Federica Rolli, dei fondi raccolti in beneficienza nelle precedente serate a favore del Progetto Atena, dedicato alla formazione e assistenza di persone diversamente abili. «Siamo molto fieri di aver conseguito l'obiettivo che ci eravamo prefissati e poter contribuire con un dono realmente utile», commenta il presidente del gruppo Emanuele Gerardi.

L’appuntamento all’Insolito, ricordano i Giovani di Confcommercio, è un incontro informale, in cui il libero dialogo tra imprenditori diventa preziosa opportunità di confronto. Per questo l'aperitivo è aperto a tutti gli associati, e più in generale agli operatori che sentono viva la necessità di comunicare in modo semplice e diretto con i colleghi.

I numeri parlano chiaro: l'”Happy G.I.” di novembre ha registrato un'ottima affluenza e molti sono stati i temi toccati durante la serata: l'eccellenza imprenditoriale che caratterizza il nostro territorio, l'internazionalizzazione, la necessità di sviluppare un fronte comune per affrontare la situazione economica attuale. Ogni partecipante ha arricchito la discussione. La serata del 14 dicembre sarà l'occasione ideale per riprendere il filo del discorso.

Torna su
UdineToday è in caricamento