Martedì, 18 Maggio 2021
Economia Centro / Via Vincenzo Manzini

Idee e formazione: a Udine nasce "Askii Brainery"

Un nuovo incubatore di idee si affaccia nel panorama culturale locale: dedicato ai giovani, offre sostegno e una varia tipologia di corsi

Si chiama “Askii Brainery” ed è un nuovo incubatore di idee del panorama culturale udinese. Costituita come ente di utilità sociale a carattere prevalentemente culturale e no-profit, ma soprattutto come centro per l’educazione permanente, l’associazione è formata in gran parte da giovani laureati volontari e grazie alla collaborazione e al sostegno di Delta Askii. Ha trovato la sua sede in uno spazioso edificio rosso in via XXIII marzo 19, all’angolo tra viale Trieste e via Manzini. 

Di cosa si tratta. In questo momento – spiegano gli organizzatori – l’offerta formativa si rivolge ai giovani con un ampio ventaglio di proposte, finalizzate da un lato a superare le lacune incontrate durante l’anno scolastico e, dall’altro, a supportare la preparazione ai test per le facoltà scientifiche a numero chiuso. La struttura permette a chiunque, di qualsiasi età, in possesso delle competenze necessarie a tenere un corso, di proporlo, ad un minimo di sei iscritti, venendo retribuito per le ore di insegnamento svolte. A breve sarà a disposizione uno spazio nel quale chiunque potrà portare un oggetto inutilizzato e prenderne un altro, il tutto in forma completamente gratuita.

Askii Brainery, quindi, rappresenta un incubatore di idee da condividere e divulgare, per poter offrire le proprie competenze e dare un efficace sostegno a chi è in difficoltà o desidera approfondire una lingua straniera, linguaggi di programmazione e corsi di ogni genere. 

Stage e lavoro. Grazie alla collaborazione di insegnanti qualificate, in Askii Brainery è possibile anche trovare opportunità di stage e lavoro nell’ambito dei progetti offerti dalla UE e soggiorni studio in Inghilterra molto vantaggiosi, il tutto con la possibilità di essere seguiti passo dopo passo in un ambiente amichevole e informale. 
L’associazione ha creato una pagina Facebook attraverso la quale è possibile seguire gli sviluppi e le novità così come dal sito askiibrainery.it si potranno prenotare le lezioni e proporre i corsi.

Secondo i responsabili, la forza di questa nuova associazione sta nella condivisione di un lavoro di gruppo e nell’entusiasmo di poter mettere a disposizione conoscenze e competenze nell’ambito di una educazione informale che, oggi più che mai, trova la sua validazione a livello europeo.

Per ulteriori informazioni si può telefonare al 3499349550 o mandare una mail al seguente indirizzo: segreteria@askiibrainery.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idee e formazione: a Udine nasce "Askii Brainery"

UdineToday è in caricamento