Economia

Vendite all'estero: l'Export Fvg a 15,4 miliardi, -0,8% rispetto al 2018

L'ultimo trimestre dell'anno ha registrato una importante dinamica positiva con il più 17,7 per cento

Le vendite estere delle imprese del Friuli Venezia Giulia nel 2019 sono state pari a 15,4 miliardi di euro, 117 milioni in meno rispetto all'anno precedente (-0,8%). Lo rileva il ricercatore dell’Ires Fvg Alessandro Russo sulla base dei dati Istat diffusi in giornata.

L'ultimo trimestre dell'anno ha registrato una importante dinamica positiva (+17,7% rispetto allo stesso periodo del 2018), dovuta probabilmente alla variabilità caratteristica del settore della cantieristica navale (bisognerà attendere i dati di dettaglio per avere la conferma), che ha quasi compensato l'andamento fortemente negativo dei primi nove mesi dell'anno. Il valore annuale delle vendite estere regionali, pur attestandosi su livelli molto elevati, segna comunque una battuta d'arresto dopo 5 anni di ininterrotta espansione. Il Friuli Venezia Giulia è inoltre l’unica regione del Nordest che mostra un calo dell'export; il nel suo complesso presenta infatti una variazione positiva (+2,3%), trainato principalmente dall’Emilia Romagna (+4%), mentre la crescita in Veneto (+1,3%) e Trentino Alto Adige (+2,3%) è stata più contenuta. Anche a livello nazionale si evidenzia un complessivo incremento (+2,3%).Schermata 2020-03-11 alle 17.47.03-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendite all'estero: l'Export Fvg a 15,4 miliardi, -0,8% rispetto al 2018

UdineToday è in caricamento