Agenti di commercio: "anche a noi lo sconto benzina"

La richiesta del gruppo Fnaarc alla Regione. Sono 1.500 i professionisti interessati alla tessera della benzina, 900 dei quali associati a Confcommercio. Se ne parla in un convegno sulle difficoltà del settore

La tessera della benzina regionale anche agli agenti di commercio. La richiesta verrà formulata sabato 29 giugno in occasione di un convegno delle aziende aderenti a Confcommercio regionale. «La nostra è una categoria che, tra materie prime consegnate all’industria e distribuzione dei prodotti finiti, contribuisce alla cassa per più di tre quarti del Pil – spiega il presidente regionale Fnaarc Confcommercio Luciano Signorelli –, ma continua a lavorare senza alcun tipo di intervento pubblico che contribuisca a risolvere almeno in parte le sue problematiche».

Catena di trasmissione tra la fabbrica e il mercato, quella dell’agente di commercio rimane una professione con non poche problematiche (tassazione, costi aumentati, in primis dei carburanti, chiusura delle ditte, calo delle vendite, mancati incassi). Di qui la proposta che verrà lanciata dal gruppo Fnaarc Fvg alla Regione di una deroga alla normativa sulla benzina regionale con lo sconto «in modo da consentirci di attutire gli effetti della crisi economica», sottolinea Signorelli.

A venire beneficiati del provvedimento sarebbero 1.500 agenti in regione, di cui 900 associati a Confcommercio. Il tema sarà dibattuto all’auditorium San Marco di Palmanova, a partire dalle 10.30, mentre in piazza Grande verranno esposte le novità dei concessionari d’auto rappresentati da Giorgio Sina (pure dal capogruppo Auto, Moto, Ricambi arriva la richiesta alla Regione di ripristinare gli incentivi per favorire il ricambio del parco vetture).

L’appuntamento è per un convegno dal titolo “L’agente di commercio oggi: opportunità e problematiche della categoria in regione». Il programma degli interventi ospita le relazioni del vicepresidente vicario Fnaarc Antonio Franceschi (“Gli Aec e la previdenza Enasarco”), del presidente di Confidi Trieste Franco Rigutti (“Opportunità di accesso al credito”), di un responsabile dello small business di CariFvg (“Convenzione regionale dedicata agli agenti di commercio”), del responsabile del noleggio a lungo termine di Autosystem Mauro Gobbo (Acquisto, noleggio: quali vantaggi”). La conclusione dei lavori sarà affidata al presidente nazionale Fnaarc Adalberto Corsi. E’ prevista la presenza di presidenti e vicepresidenti Fnaarc di tutto il Nordest.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

Torna su
UdineToday è in caricamento