rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
I piatti della tradizione

Balote ai funghi, la ricetta facile della tradizione friulana che sposa l'autunno

Originaria di Clauzetto, questa ricetta si è diffusa in tutto il Friuli. Facile da preparare e decisamente gustosa, ecco come preparare le balote friulane abbinando il sapore dei funghi a quello della tradizione

In realtà è un piatto tipico della Val Cosa, in particolare di Clauzetto, in provincia di Pordenone. Vista la sua bontà, comunque, la sua fama si è diffusa in tutto il Friuli. E visto che questo è il periodo dell'anno in cui si trova più facilmente un altro ingrediente decisamente saporito, i funghi, ecco come preparare un succolento piatto di “balote", abbinando così autunno e tradizioni culinarie.

La balote

La “balote” altro non è che una sfera di polenta, ripiena di formaggio (solitamente formaggio salato), poi rosolata in padella o al forno e servita ricoperta di ricotta affumicata. La tradizione racconta che i pretendenti portassero delle balote a casa dei genitori della ragazza della quale volevano chiedere la mano. Se queste venivano messe a scaldare dai futuri suoceri, la proposta era accettata.

La balote ai funghi, la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di farina di mais giallo
  • 2 litri circa di acqua
  • 300 grammi di formaggio salato
  • 200 grammi di ricotta fresca 200
  • 500 grammi di funghi (meglio se chiodini o porcini)
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • burro
  • olio
  • sale q.b.

Procedimento

Far bollire i due litri d'acqua. Quindi salare e versare a pioggia la farina. Mescolare in continuazione, stando attenti a non far formare dei grumi, per circa 50 minuti. Una volta che la polenta sarà cotta, versatela su un grande tagliere e attendere che si raffreddi un po'. È venuto quindi il momento di formare le balote, le palle. La dimensione sarà a vostro piacimento, ma vi consigliamo di non farle troppo grandi. All'interno di ogni singola palla inserite un po' di ricotta e di formaggio salato (potete usare anche del Montasio ben stagionato).

Nel frattempo cucinate i funghi, facendo rosolare in una padella la cipolla e l'aglio tritati finemente, insieme con un po' di burro e olio. Quindi versate i funghi che avrete precedentemente mondato e tagliato e fate cuocere, facendo attenzione a non salarli troppo, per circa una mezz'oretta.

In una pirofila disporre quindi le balote di polenta sopra un foglio di carta forno. Aggiungete dei riccioli di burro e lasciate cuocere in forno a 180 gradi fino a quando non noterete che si è formata una gustosissima crosticina. Quindi togliere le palle di polenta dal forno e conditele con i funghi. E buon appetito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balote ai funghi, la ricetta facile della tradizione friulana che sposa l'autunno

UdineToday è in caricamento