Un friulano vince il campionato mondiale di panettone

Renato Talotti, della palmarina "Nonna Pallina", ha conquistato la medaglia d'oro nella specialità dedicata alla preparazione tradizionale del dolce

Foto © Mariano Pontoni

Renato Talotti, della pasticceria e gelateria "Nonna Pallina" di borgo Cividale a Palmanova, ha conquistato la medaglia d'oro ai campionati mondiali di panettone. La gara, arrivata alla seconda edizione, si è tenuta a Roma dal 23 al 25 di ottobre, negli spazi di Cinecittà World. Al contest hanno partecipato pasticceri non solo italiani, ma provenienti da diverse parti del mondo, a testimonianza del fatto che il panettone è un dolce senza confini e inizia ad essere apprezzato anche in terre molto lontane. Non sorprendono infatti la partecipazione di nazioni come la Cina e il Giappone. La competizione, organizzata dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, ha decretato “Il miglior panettone al mondo”, in tre declinazioni: classico, decorato e innovativo. Talotti, assieme ad altri 11 colleghi, ha primeggiato nel "classico". 

Renato Talotti e la compagna Tiziana Merlini (foto Mariano Pontoni)

0027_ER0B9831 copia-2

La pasticceria gelateria

Nonna Pallina nasce dall’amore di Tiziana e Renato, soci in affari e coppia nella vita. Il 30 gennaio 1993, nel giorno del compleanno di Tiziana, ha inizio la loro attività. I primi anni sono mirati allo studio, alla ricerca di materie prime di alta qualità e alla produzione di gelato artigianale. Dopo 8 anni in Contrada Savorgnan arriva l’idea di crescere. Tiziana e Renato affittano, così, i locali adiacenti alla gelateria e da quel momento inizia anche l’avventura come pasticceria artigianale e caffetteria. Nel 2005 Nonna Pallina si trasferisce in un locale ancora più ampio, in contrada Donato, per poi insediarsi, in Borgo Cividale 14, nel mese di Aprile 2013. Tiziana e Renato raccontano la loro crescita così: Siamo nati in contrada e per chi è di Palmanova significa molto. Fin da subito abbiamo capito che dovevamo puntare sulla qualità e sullo studio e aggiornamento continuo. Questi i nostri cavalli di battaglia!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

Torna su
UdineToday è in caricamento