rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cucina Centro

La birra Chimay Grande Réserve alla prova del tempo

Con i sommelier Ais una straordinaria degustazione della bevanda dell’abbazia trappista proposta in diverse annate

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Può una birra superare la prova del tempo? La bevanda brassicola ha le caratteristiche per affrontare l’invecchiamento? La risposta è sì e i sommelier dell’AIS Friuli Venezia Giulia ne daranno prova nella straordinaria degustazione di giovedì 27 gennaio 2022, dalle 20, al Centro culturale delle Grazie in via Pracchiuso 21 a Udine. Si tratta di un’opportunità unica dedicata alla birra Chimay Grande Réserve che verrà proposta in una verticale di quattro annate che risulteranno sorprendenti e in grado di regalare emozioni uniche. Sin dalla sua nascita, nel 1956, la Grande Réserve prodotta dall’abbazia trappista di Chimay è un caposaldo del mondo birrario, grazie anche al suo grande potenziale di invecchiamento. Alla serata - condotta da Simone Nicoletto, formatore di una primaria azienda d’importazione e docente di diversi corsi sulla birra - parteciperà anche Alessandro Bonin, responsabile di Bières de Chimay e Cavaliere della birra belga. Informazioni sul sito aisfvg.it al link https://bit.ly/3Iv32pQ , sulla pagina Facebook @aisfvg o al numero 0432/204688.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La birra Chimay Grande Réserve alla prova del tempo

UdineToday è in caricamento