Il miglior condimento per pasta è friulano: in Germania il cacio e pepe ispirato al formadi frant sbaraglia tutti

In Germania, il miglior condimento per pasta è friulano: premiato il “Cacio e pepe” di Pezzetta, azienda di Fagagna. 

In Germania, il miglior condimento per pasta è friulano: premiato il “Cacio e pepe” di Pezzetta, azienda di Fagagna. 

A Colonia, nel contesto di una delle più grandi fiere del settore Food & Beverage, il condimento dell'azienda friulana vince il primo premio come Italian Food Awards. «È un riconoscimento internazionale giunto a sorpresa, ma proprio per questo ancora più gradito». Così Marco Pezzetta, titolare assieme al fratello Paolo dell'omonimo gruppo alimentare con sede a Fagagna (Udine), commenta il premio assegnato al suo “Cacio e Pepe” nel contesto di Anuga, l'importante fiera internazionale dedicata al settore del Food & Beverage che si è conclusa il 9 ottobre a Colonia, in Germania. Il condimento per la pasta, proposto in varie grammature, è realizzato con pecorino romano Dop ed è ispirato alla classica ricetta romana; ha ricevuto il primo premio tra i prodotti "Dairy" negli Italian Food Awards, sbaragliando l'agguerritissima concorrenza degli altri prodotti in lizza. Con grande orgoglio, Pezzetta ha ritirato la targa che "nobilita" questa ulteriore referenza in un assortimento sempre più ampio e attento alle nuove richieste del consumatore.

Il prodotto

L'idea del “Cacio e Pepe” prende spunto da una nostra produzione di formadi frant, tipico prodotto carnico. «Facendo due chiacchiere con i professionisti del settore - prosegue il titolare dell'azienda di Fagagna - è emersa la richiesta anche di questa tipologia di prodotto. E così, intuendo gli spazi commerciali, è nata una referenza pensata sia per i ristoratori, che in questo modo possono accorciare i tempi di preparazione, sia per i consumatori e le famiglie, vista la praticità e la rapidità di utilizzo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento