menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Youssou Lo in panchina durante un allenamento col Lanerossi

Youssou Lo in panchina durante un allenamento col Lanerossi

Vicenza: aggredito a coltellate un ex giocatore dell'Udinese

Si tratta di Youssou Lo, attaccante senegalese in forza alla formazione biancorossa. Il giovane si è trasferito nella città palladiana da due stagioni. E' ricoverato all'ospedale cittadino

Sono da chiarire i contorni dell'aggressione, domenica notte a Campo Marzo, Vicenza, ai danni dell'attaccante senegalese Lo Youssou, 22 anni.

Il giocatore è ricoverato in prognosi riservata nell'ospedale vicentino. Non si trova in pericolo di vita, ma c’è mistero sui suoi aggressori e sui motivi del ferimento. Accertamenti e indagini sono state avviate dagli investigatori della squadra mobile, che presto ascolteranno la vittima per avere indicazioni utili per ricostruire l'aggressione. Secondo quanto si è appreso, si sarebbe trattato di una coltellata al costato.

Lo è arrivato intorno alle 22 di domenica sera al pronto soccorso a bordo di un taxi e, una volta vista la ferita da arma da taglio, è stato sedato e portato in rianimazione. Solo a mezzanotte, quando è arrivata la fidanzata, il personale ha appreso l'identità del giovane. Quando gli inquirenti lo ascolteranno potranno capire cosa sia accaduto. Non è esclusa nessuna ipotesi. 

Youssou Lo ha giocato nelle giovanili dell’Udinese prima di, due anni fa, trasferirsi al Lanerossi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento