Febbre del Nilo: un nuovo caso a Fiumicello, sei in provincia di Pordenone

Nella Bassa Friulana al via la disinfestazione delle aree coinvolte dal contagio

Nuovo caso di West Nile, questa volta nella bassa friulana, a cui si aggiungono altri 6 contagi avvenuti nel pordenonese. 

Nella Bassa Friulana

Ad essere colpito un anziano di 78 anni residente nel Comune di Fiumicello Villa Vicentina le cui condizioni sono apparse gravi. 
Come da procedura è immediatamente scattata la disinfestazione che si svolgerà nell’aria coinvolta dal virus, ossia quella del luogo di residenza dell’uomo, già nel pomeriggio odierno. 

Nel pordenonese

Nel frattempo cresce la preoccupazione anche in provincia di Pordenone dove sono stati riscontrati 6 nuovi probabili casi di contagio da virus West Nile. A renderlo noto l'azienda per l'assistenza sanitaria 5 Friuli Occidentale. "Un primo screening - spiega Oriana Feltrin, responsabile del Servizio Igiene e sanità pubblica dell'AAS5 - è stato eseguito dai laboratori dell'Ospedale di Pordenone, e si è in attesa di un test di conferma, eseguito dai laboratori del Burlo Garofolo di Trieste. In provincia di Pordenone risiedono 4 pazienti, mentre 2 sono residenti nel Veneto Orientale. i pazienti ricoverati tra l'Ospedale di Pordenone e quello di San Vito al Tagliamento sono 5, mentre un paziente con lieve sintomatologia è ritornato a casa. I ricoveri sono legati alla presenza di altre patologie concomitanti, tranne un caso in cui il paziente - residente in Veneto - manifesta una sintomatologia più severa.
"Sono in corso - conclude Oriana Feltrin - le inchieste epidemiologiche per stabilire in base alle indicazioni previste dal protocollo di intervento, le eventuali attività di disinfestazione”.

Il virus della febbre del Nilo colpisce anche a Udine

West Nile: disinfestazione e informazioni utili 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento