In 700 a Euro Wellness Parade, il più grande evento di fitness in un centro storico

Su sette palchi cento ore di lezioni. L’organizzatore: penalizzati dalla burocrazia

Si è conclusa la quarta edizione di Euro Wellness Parade, la convention del fitness, finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia, che ha visto centinaia di sportivi invadere Cividale del Friuli da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre. Sui sette palchi dislocati tra le piazze e gli scorci più belli della cittadina longobarda sono stati oltre 700 gli appassionati del fitness che si sono cimentati nelle numerose attività proposte da 100 istruttori e 12 docenti provenienti da tutta Italia e da Danimarca, Repubblica Ceca, Svizzera, Polonia e Romania, tra cui le lezioni con la star Jill Cooper. Dal pilates allo spinning, pole dance e zumba: il movimento è stato il grande protagonista della tre giorni che ha richiamato estimatori del fitness anche dalla Svizzera e Romania.

Grande successo anche lo spazio dedicato ai più piccoli che ha visto la presenza di 600 bambini sui gonfiabili e un centinaio di piccoli atleti che si sono impegnati nella ginnastica artistica.

“E’ il più grande evento di fitness in un centro storico – commenta soddisfatto l’organizzatore, Massimo Corsano – ci hanno tagliato tre location all’ultimo minuto e senza ragioni tecniche. L’assessore comunale Giuseppe Ruolo e i funzionari del Comune sono stati encomiabili, tanto più che sia la Regione sia l’amministrazione di Cividale credono in questo evento, ma dobbiamo ragionare su come migliorare le cose perché la situazione che si registra negli adempimenti burocratici non consente, ad oggi, di organizzare un evento nei tempi giusti”. Corsano tiene però a ringraziare il corpo dei vigili dell’Uti e soprattutto gli operai del Comuni di Cividale.

Già si pensa alla prossima edizione, “il prossimo anno – aggiunge Corsano - opereremo una più attenta selezione tecnica degli insegnanti nell’uso di certi attrezzi, visto che quest’anno stavo per interrompere una lezione che presentava degli esercizi  inadatti all’attrezzo utilizzato - seppur ormai molto diffuso. Questo dimostra il grave problema della formazione in Italia degli istruttori di fitness e di sport per i minori spesso in mano ad organizzazione private quasi truffaldine che vendono diplomi in un weekend. Con Euro Wellness – conclude - a tutti gli istruttori in possesso di un cartellino Coni viene data tralasciare la possibilità di migliorare il proprio curriculum con un evento internazionale”.

Oltre 700 a Euro Wellness Parade-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trans nuda in mezzo alla strada, un carabiniere chiede 1 milione di risarcimento danni

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

Torna su
UdineToday è in caricamento