rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Elezioni regionali: per la prima volta si voterà in un solo giorno

Si eleggeranno il presidente e 49 consiglieri

Il prossimo 29 aprile gli elettori del Friuli Venezia Giulia saranno chiamati ad eleggere il presidente della Regione e a rinnovare il Consiglio regionale. Per la prima volta si voterà in un giorno soltanto, domenica 29 aprile, dalle 7 alle 23, mentre lo spoglio delle schede inizierà il giorno successivo, lunedì, a partire dalle 8. 

Elezioni comunali del 29 aprile: si vota in 19 comuni del Fvg

La popolazione residente in Friuli Venezia Giulia secondo il censimento Istat al 31 dicembre 2016 è di 1.219.191 abitanti; pertanto, in base allo statuto della Regione Autonoma che determina il numero di consiglieri in ragione di uno ogni 25.000 abitanti, i consiglieri da eleggere saranno 49. Di questi, due seggi da consigliere regionale sono riservati al presidente eletto e al candidato presidente che si aggiudica il secondo posto per numero di voti validi. 

I restanti 47 seggi sono ripartiti tra le cinque circoscrizioni in cui è suddiviso il territorio regionale: la circoscrizione di Trieste eleggerà 9 consiglieri, Gorizia 5 consiglieri, Udine 18 consiglieri, Tolmezzo 3 consiglieri e Pordenone 12 consiglieri. Il comune di Sappada, da poco aggregato al Friuli Venezia Giulia, per la prima volta concorrerà all'elezione del presidente e del Consiglio regionale nella circoscrizione di Udine.

Referendum per la costituzione dei Comuni di Aquileia e Villa Raveo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali: per la prima volta si voterà in un solo giorno

UdineToday è in caricamento