menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Visita a Tolmezzo da parte del Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”

Il generale di Corpo d’Armata, Aldo Visone, è stato accolto dal comandante della Compagnia, Capitano Diego Tanzi

Il Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto” di Padova, Generale di Corpo d’Armata Aldo Visone, ha visitato ieri, 19 giungo 2018, la Compagnia Carabinieri di Tolmezzo. L’Ufficiale Generale è stato accolto dal Comandante della Compagnia, Capitano Diego Tanzi, il quale ha illustrato le caratteristiche e le specificità del territorio di competenza sul quale vigilano le Stazioni Carabinieri di Tolmezzo, Ampezzo, Buja, Comeglians, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Gemona, Osoppo, Paluzza, Paularo, Venzone e Villa Santina.

Il Comandante Interregionale ha quindi sottolineato il fondamentale ruolo dell’Istituzione quale punto di riferimento per le comunità e fonte di sicurezza per la collettività, rimarcando l’alto valore del servizio di prossimità al cittadino garantito dalle Stazioni Carabinieri sin nei più piccoli centri del paese. Inoltre, ha espresso ai militari un sentito ringraziamento ed un plauso per il quotidiano impegno profuso sul territorio al fianco dei cittadini e delle Istituzioni.

Un momento particolarmente toccante si è avuto quando il Generale Visone ha  incontrato, alla presenza di una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri “Sezione Carnica”, la Signora Ivana DE MARCO, vedova dell’Appuntato Giuseppe NIEDDU, Medaglia d’Oro al Valor Civile alla Memoria, che, negli anni ’70 e ’80, ha prestato servizio alla Stazione di Paularo, prima di rientrare nella regione d’origine, la Sardegna, dove è stato proditoriamente ucciso da un pericoloso criminale sul quale il militare stava indagando.

A conclusione della visita in Friuli, il Generale Visone ha visitato anche le Stazioni di Comeglians e Villa Santina dove ha incontrato i Carabinieri ai quali ha espresso il sentito apprezzamento per l’attività svolta spronandoli a perseverare nell’attività di controllo del territorio per garantire la sicurezza dei cittadini ed il rispetto della convivenza civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento